Apple sostituisce iTunes su Windows ma non dovresti ancora disinstallarlo

0 Condivisioni

Se utilizzi iTunes per sincronizzare o eseguire il backup del tuo iPhone o iPad localmente, riprodurre in streaming la tua libreria Apple Music o guardare contenuti Apple TV, Apple offre nuove app per allontanarti da esso. Ma potresti comunque voler mantenere iTunes in giro.

Le app Apple per sostituire iTunes sono disponibili su Microsoft Store

Nel febbraio 2024, Apple ha rilasciato tre app Windows per eliminare gradualmente iTunes. Questi includono Apple Music, Apple TV e dispositivi Apple. Questa mossa è simile a come Apple ha rimosso iTunes da macOS nel 2019.

  Come tagliare video in Windows 10

Se non sei sicuro, ecco una rapida carrellata di queste app Apple e a cosa servono:

  • Apple Musica: Se utilizzi iTunes per ascoltare brani su Apple Music, avrai bisogno di questa app dedicata. Oltre allo streaming di contenuti Apple Music, puoi accedere all’intera libreria musicale iCloud. Puoi importare brani archiviati localmente e archiviarli su iCloud.
  • Apple TV: se paghi un abbonamento Apple TV+ o film acquistati o noleggiati in precedenza su Apple TV, avrai bisogno di questa app sul tuo PC Windows. Inoltre, puoi importare i tuoi contenuti multimediali nell’app Apple TV.
  • Dispositivi Apple: Se ti affidavi esclusivamente a iTunes per sincronizzare, aggiornare o eseguire il backup dei dati sul tuo iPhone, è ora di passare all’app Dispositivi Apple. Inoltre, se hai familiarità con la creazione di suonerie personalizzate per iPhone utilizzando iTunes, i dispositivi Apple dovrebbero essere il tuo punto di riferimento da ora.
  Correzione dell'utilizzo elevato della CPU del servizio SoftThinks Agent in Windows 10

Le app standalone di Apple per Windows sono disponibili in anteprima da gennaio 2023, ma ora sono disponibili al grande pubblico. Oltre a queste sostituzioni di iTunes, Apple ha anche introdotto un’app iCloud rinnovata per gli utenti Windows.

Perché non dovresti ancora disinstallare iTunes

Il rilascio di queste app Apple autonome per dispositivi Windows non significa che iTunes sia completamente inutile. Ne avrai comunque bisogno se desideri accedere ai tuoi audiolibri sul tuo PC o ascoltare podcast gratuiti. Apple deve ancora rilasciare un’app Apple Podcast autonoma che conosciamo su macOS.

Quando ho aperto iTunes sul mio PC Windows, l’app mi ha chiesto di passare alle app standalone di Apple e tutto è stato rimosso tranne podcast e audiolibri. Tuttavia, questo non è stato il caso degli utenti Windows che hanno scaricato iTunes invece da Microsoft Store Pagina di download di iTunes di Apple.

  Come abilitare o disabilitare l'accesso protetto per Windows 10

Per ora, dovresti pensarci due volte prima di disinstallare iTunes dal tuo computer Windows. Se non hai mai utilizzato iTunes per ascoltare podcast o audiolibri, puoi finalmente dire addio e passare alle app standalone di Apple. Come abbonato a Apple Music, sono felice di poter ora utilizzare un’app desktop dall’aspetto elegante che corrisponde all’offerta di Spotify.