Qual è la migliore VPN negli Stati Uniti?

0 Condivisioni

Disclaimer: alcune pagine di questo sito possono includere un link di affiliazione. Ciò non influisce in alcun modo sul nostro editoriale.

Esistono molti rischi online, molti dei quali possono essere evitati se si utilizza una rete privata virtuale (VPN). Se sei un utente abituale di hotspot wireless, in particolare quelli aperti in luoghi come i bar, potresti essere sorpreso dalla vulnerabilità della maggior parte dei tuoi dati.

Pensa alle numerose password che hai digitato, ai dettagli della carta di credito che hai inserito e agli innumerevoli nomi utente che hai gettato nel World Wide Web: tutto questo è suscettibile ai criminali che cercano un modo non crittografato nella tua vita personale.

Le VPN sono anche uno strumento essenziale per coloro che vivono in paesi con severe restrizioni online, come la Repubblica popolare cinese. Per quelli di noi con meno recinzioni online da affrontare, le VPN servono come un modo per accedere ai contenuti di altre nazioni senza blocchi regionali, con molte VPN a pagamento che affermano apertamente quanto bene possono accedere a Netflix americano negli Stati Uniti quando viaggi, oltre ad altri come Amazon Prime, Hulu, HBO Max e altro ancora.

Offerta limitata: 3 mesi GRATIS!

Le VPN sono anche incredibilmente facili da installare. Abbiamo una semplice guida su come installare una VPN se sei interessato a sapere come è fatto.

Se la tua azienda o il tuo ISP blocca determinate applicazioni, come Skype, o determinati tipi di siti Web, come YouTube, puoi utilizzare una VPN per aggirare tali blocchi. Ma qual è la migliore VPN? Ebbene, non tutte le VPN sono uguali e molto dipende dalle tue esigenze particolari. Continua a leggere per scoprire quali sono le VPN migliori nel 2022 e trovare quella giusta per te.

Tipi di VPN

Le VPN aprono un “tunnel” sicuro tra il tuo laptop, telefono o tablet e il provider VPN. I dati in questo tunnel sono crittografati end-to-end e quindi illeggibili a chiunque acquisisca e guardi quei dati. Gli ISP e il governo tengono d’occhio le tue azioni di navigazione per vari motivi e persino gli hacker vogliono rubare la tua carta di credito o i dettagli di accesso della tua banca se riescono a catturarli. Questo non vuol dire che una VPN non sia crackabile, solo che è molto più difficile farlo.

Offerta limitata: 3 mesi GRATIS!

Esistono vari tipi di VPN e puoi crearne una utilizzando il tuo router di casa. Questa procedura costituisce una rete privata per te e la tua famiglia. Il software VPN è ampiamente disponibile da vari provider e puoi persino scaricare app VPN sul tuo smartphone. In alternativa, se hai Kodi o Amazon Fire TV Stick, è possibile installare un’app VPN direttamente su di essi per consentirti di accedere ai contenuti al di fuori della tua regione.

I tipi di VPN includono ma non sono limitati a quanto segue:

  • Pagato e gratuito
  • Da sito a sito basato su Extranet (per lo più per uso aziendale)
  • Da sito a sito basato su Intranet (principalmente business)
  • Accesso remoto (per lo più uso da parte dei consumatori)

L’accesso remoto è molto comune per l’utente domestico poiché utilizza PC e server remoti per creare una rete privata virtuale. Molte app per PC e mobili di vari provider VPN forniscono connettività VPN attraverso quelle pipeline di PC e server, crittografando e confondendo tutti i dati da numerosi dispositivi in ​​varie posizioni, impedendo a chiunque di intercettare dati specifici o isolati e identificare i dispositivi di invio/ricezione.

Offerta limitata: 3 mesi GRATIS!

Per quanto riguarda le VPN a pagamento rispetto a quelle gratuite, le opzioni a pagamento spesso forniscono velocità di connessione/trasmissione più elevate e offrono più funzionalità VPN.

Le VPN a pagamento spesso offrono alcune o tutte le seguenti funzionalità:

  • Larghezza di banda illimitata
  • Blocca pubblicità/malware
  • Suite antivirus/di sicurezza
  • VPN dedicate
  • Browser privati
  • VPN del provider di streaming dedicato: la versione gratuita di solito non funziona per i servizi di streaming (Netflix, HBO Max, ecc.)
  • Gestori di password crittografate
  • e altro ancora

I provider offrono anche diversi livelli di servizio e le opzioni più costose offrono maggiore velocità e maggiori vantaggi in termini di sicurezza. Il problema è che, con così tanti di questi strumenti disponibili su iOS, Android, Windows e altri, come diavolo fai a scegliere tra loro? Va bene usare una VPN gratuita o dovresti pagare? È qui che torna utile questa guida alle migliori VPN del 2022.

I 5 migliori servizi VPN del 2022

Qual è la migliore VPN per proteggere la tua privacy? Ecco un elenco delle cinque VPN più popolari per vedere come si accumulano.

Recensione ExpressVPN

Prezzo: a partire da $ 99,95/anno | Punteggio: 5/5

Promo: ricevi 3 mesi in più per il primo anno gratis e risparmia il 49% sul piano annuale Express VPN per tutto il tempo in cui rimani abbonato, oltre a ottenere un anno gratuito di backup illimitato da Backblaze quando utilizzi il link.

ExpressVPN ha sede nelle Isole Vergini britanniche, al di fuori delle alleanze 5, 9 e 14 Eyes. È forse uno dei servizi VPN più popolari in circolazione, che si vende principalmente per la sua velocità e prestazioni, ma la sua compatibilità con i provider di streaming gli dà molta attenzione, e per una buona ragione. Non devi modificare nulla per utilizzare i servizi di streaming tramite ExpressVPN: funziona e basta.

È importante che la tua VPN abbia il minor impatto possibile sulla tua connessione Internet, soprattutto se prevedi di utilizzarla per lo streaming e il download di file di grandi dimensioni. Anche se questa è un’affermazione difficile da testare a fondo, semplicemente perché ci sono così tante variabili e fattori coinvolti, i loro test di velocità sono all’altezza del clamore.

Dato che è difficile da valutare da soli (cosa che ti consiglio sempre di fare), i provider VPN offrono prove gratuite per mostrarti cosa hanno da offrire. Se un provider ritiene che i propri servizi VPN siano sicuri, protetti e affidabili, di solito offre una garanzia di rimborso di 30 giorni, come con ExpressVPN.

Anche prima di iniziare, vale la pena notare che i limiti vengono imposti all’uso simultaneo con i provider VPN. ExpressVPN consente fino a cinque connessioni simultanee da qualsiasi varietà di dispositivi. Il prezzo mensile parte da $ 12,99 al mese (mensile) o $ 8,33 al mese (annuale) se paghi per un anno intero, e c’è un pacchetto di 6 mesi che arriva a $ 9,99 al mese (biennale).

Recensione ExpressVPN: prestazioni e funzionalità

Durante i test, la velocità di connessione ha subito un calo di circa due terzi durante la connessione tramite server negli Stati Uniti. È simile a ciò che altri servizi VPN offrono, danno o prendono. Il tuo chilometraggio può variare, tuttavia, a seconda del tuo ISP, della posizione del server a cui desideri connetterti e dell’ora del giorno in cui prevedi di utilizzare il servizio.

  Come configurare una VPN su un PC Windows 10 o Mac

Tuttavia, le prestazioni non sono l’unico fattore da considerare quando si confrontano le VPN tra loro. Uno di questi fattori dovrebbe essere il paese in cui ha sede il servizio e l’atteggiamento che quel paese ha nei confronti della privacy online e della condivisione dei dati. Un altro sarebbe l’impegno a non tenere alcun registro delle attività e delle connessioni Internet.

Dal punto di vista dell’interfaccia utente, ExpressVPN è molto facile da usare

Su questo fronte, ExpressVPN è irregolare. Ha sede nelle Isole Vergini britanniche, che sebbene non faccia parte del Regno Unito, ne è un braccio amministrativo. Ciò è significativo poiché il Regno Unito fa parte del famigerato gruppo di paesi “Five Eyes” che hanno accordi in atto per condividere informazioni tra loro, aggirando così potenzialmente le restrizioni nazionali che regolano lo spionaggio dei propri cittadini.

Tuttavia, ExpressVPN non conserva i registri (record delle tue attività su Internet), accetta pagamenti anonimi, tramite e-mail o BitCoin, inoltre ha un kill-switch, quindi se perdi la connessione, la connettività Internet si interromperà prima del tuo indirizzo IP fuoriesce.

Recensione ExpressVPN: interfaccia utente

Dal punto di vista dell’interfaccia utente, ExpressVPN è molto facile da usare. Lo accendi, scegli dall’elenco delle posizioni e il gioco è fatto. C’è un’utilità di test della velocità in modo da poter vedere quanto è veloce un determinato server prima di fare clic su di esso, il che è fondamentale se prevedi di usarlo per lo streaming di video HD. Sebbene l’esecuzione richieda alcuni minuti, una volta completata, puoi ordinare i server per velocità di download, latenza e posizione, a seconda delle tue esigenze.

L’unica cosa irritante è che devi disconnetterti per cambiare la posizione e le impostazioni del server, cosa che non vorrai fare molto spesso poiché ogni volta ci vuole un po’ di tempo per stabilire una connessione. L’unica altra impostazione essenziale che puoi modificare, tra tutte, è il protocollo.

Nel complesso, ExpressVPN è un’offerta solida e completa, soprattutto con quel pratico strumento di test della velocità, ma non è privo di punti deboli. Il più grande di tutti questi problemi è il costo, rispetto a NordVPN, che a soli $ 48 all’anno.

Acquista subito ExpressVPN

Recensione di NordVPN

Prezzo: a partire da $ 143,88/anno | Punteggio: 5/5

NordVPN si trova a Panama, che non fa parte delle alleanze 5, 9 o 15 Eyes. L’azienda spunta molte delle caselle VPN essenziali. Ha una politica di no-log, si trova lontano dagli occhi indiscreti dei governi timidi della privacy e offre funzionalità interessanti non disponibili altrove come la doppia crittografia e la possibilità di connettersi tramite “server superveloci” o extra sicuro.

Ottieni anche il supporto del kill switch, la possibilità di utilizzare il servizio su un massimo di sei dispositivi contemporaneamente e il supporto su tutte le principali piattaforme. I costi di Nord sono considerevolmente alti a $ 11,99 al mese per qualsiasi opzione di abbonamento, ma offrono promozioni che riducono i prezzi per ciascuna di esse e hanno solidi protocolli di sicurezza, servizi di prim’ordine, velocità molto elevate, oltre 5.000 server in tutto il mondo, doppie VPN e apparecchiature altamente sicure che compensano il prezzo.

L’unico grosso problema con NordVPN è la prova gratuita, che “un po’” inganna le persone. NordVPN non ha “tecnicamente” una prova gratuita. Devi pagare per il servizio, quindi contattare il team di supporto per un rimborso prima che trascorrano i primi 30 giorni. Quello scenario significa che puoi avere una prova gratuita, per così dire, ma poi perdi l’abbonamento promozionale per riavere i tuoi soldi, o continui a pagare e non hai affatto una prova gratuita.

Indipendentemente dai pro e contro dei servizi NordVPN, sono semplici da usare: scegli il paese a cui vuoi connetterti e il gioco è fatto. La funzione Smart Play™ utilizza automaticamente la tecnologia e i processi di reindirizzamento DNS per consentire a servizi di streaming come Netflix, Hulu e altri di funzionare senza alcuno sforzo da parte tua. Consente inoltre a siti Web specifici e altri tipi di connessioni di funzionare sotto l’ombrello VPN.

Tutto sommato, però, NordVPN è un servizio VPN solido con molte funzionalità, un ottimo rapporto qualità-prezzo e una delle migliori scelte tra i suoi concorrenti.

Acquista subito NordVPN

Recensione di CyberGhost VPN

Prezzo: gratuito o a partire da $ 29,77/anno | Punteggio: 4/5

CyberGhost è in circolazione dal 2011 e ha sede in Romania, il che li esonera dalle giurisdizioni 5, 9 e 14 Eyes.

al gioco VPN sin dall’inizio di Internet, almeno così mi sembra. Di conseguenza è piuttosto popolare, ma non è il più economico del blocco, con un costo compreso tra £ 3,74 e £ 3,99 al mese per un servizio che fornisce una connessione per un solo dispositivo.

Solo il servizio Premium Plus, che è un costoso £ 70/anno, te lo offre, e anche in questo caso non ottieni tutti i dispositivi simultanei di NordVPN.

Quei soldi ti comprano una buona selezione di servizi, tuttavia, e la lunga esperienza di CyberGhost significa che la sua copertura nazionale e il numero di server disponibili è impressionante. Al momento in cui scrivo, la società ha affermato di avere 636 server live in esecuzione in 30 paesi in tutto il mondo.

CyberGhost si è assicurato che tutte le principali caselle di spunta siano spuntate. Ottieni la copertura della piattaforma su Windows, OS X, Android, iOS e Linux, oltre a un’estensione di Chrome. Il software ha un kill switch integrato, che interrompe la connessione Internet in caso di interruzione del servizio, prevenendo la perdita di IP. L’azienda ha anche una politica di non registrazione e, poiché ha sede in Romania, ci sono meno possibilità che tutti i dati che l’azienda detiene su di te vengano condivisi con altri paesi a tua insaputa.

E, come per giustificare l’alto costo, ci sono un sacco di extra, dalla protezione anti-malware al blocco degli annunci tracker e alla compressione dei dati per una navigazione più veloce. Non sono sicuro, tuttavia, che un numero qualsiasi di funzionalità bonus compensi quello che è, fondamentalmente, un servizio estremamente costoso.

Se tutto ciò di cui hai bisogno è la protezione per le tue attività di navigazione nell’hotspot wireless, la struttura gratuita di CyberGhost significa che vale la pena considerare. Non puoi impostare la tua posizione manualmente e, quando ti connetti per la prima volta, devi aspettare qualche minuto in “coda”, ma non c’è limite di dati come con SurfEasy e ho trovato la velocità quando stavo testando per essere il più veloce localmente come mia connessione non protetta da VPN.

Tuttavia, come offerta a tutto tondo, CyberGhost non è proprio all’altezza dei migliori in circolazione, e ciò è principalmente dovuto al suo costo.

Acquista subito CyberGhost

Recensione SurfEasy

Prezzo: gratuito o a partire da $ 47,88/anno; Solo dispositivi mobili: $ 29,88/anno | Punteggio: 4/5

Di proprietà di Opera, lo sviluppatore di browser web, SurfEasy ha sede in Canada, il che è il primo segno che dovresti essere cauto quando consideri questa VPN, se ti interessa la privacy, ovviamente. Il Canada fa parte del famigerato gruppo di paesi Five Eyes noti per avere accordi di condivisione dell’intelligence tra loro (gli altri sono Regno Unito, Stati Uniti, Nuova Zelanda e Australia).

  Le migliori VPN per torrent in 2022 (Ottobre)

SurfEasy gestisce almeno una politica di non registrazione, tuttavia, quindi se i tuoi dati finiscono mai nelle mani sbagliate, non saranno i tuoi dati sull’utilizzo di Internet.

Tuttavia, se tutto ciò di cui hai bisogno di una VPN è per la protezione dell’hotspot Wi-Fi, ci sono alcune cose qui per consigliare il servizio. Come NordVPN, ha un buon prezzo, con abbonamenti a partire da $ 4 al mese se paghi annualmente. A differenza di NordVPN, è facile da provare, sia utilizzando il servizio gratuito con limitazione di larghezza di banda, che limita l’utilizzo a 500 MB al mese, sia sfruttando la garanzia di rimborso di sette giorni.

C’è anche la copertura di tutte le piattaforme di cui potresti aver bisogno e persino un servizio mobile più economico se desideri la protezione solo per un tablet o smartphone Android o iOS. Questo funziona a $ 3/mese se paghi annualmente.

In altre aree, invece, SurfEasy è carente. Le posizioni dei suoi server non sono così diffuse come altre, in soli 13 paesi, sebbene tutte le località principali siano coperte. Il servizio completo ti consente fino a cinque dispositivi contemporaneamente, uno in meno rispetto a NordVPN, non viene fornito con un kill switch per aiutare in caso di emergenza e non supporta i pagamenti anonimi.

È facile da usare e l’integrazione mobile è elegante: mi piace particolarmente il modo in cui è integrato con il menu Oggi in iOS, consentendoti di abilitare e disabilitare il servizio e cambiare posizione da qualsiasi luogo. Tuttavia, non c’è abbastanza qui per superare i nostri preferiti.

Acquista subito SurfEasy

Recensione VPN del browser Opera

Prezzo: gratuito | Punteggio: 3/5

La società di browser norvegese possiede già il suo servizio VPN in SurfEasy, ma ciò non le ha impedito di creare una struttura VPN nel suo browser web. Questo è disponibile solo tramite la versione per sviluppatori del browser per ora e solo all’interno di una scheda di navigazione privata, ma è notevolmente privo di restrizioni per un servizio che non costa nulla.

Non esiste alcun limite di dati e puoi persino scegliere la tua posizione, sebbene l’elenco dei paesi disponibili sia piuttosto limitato rispetto a servizi più premium. Al momento puoi scegliere solo tra Regno Unito, Germania, Canada, Paesi Bassi e Stati Uniti.

Per usarlo, devi aprire una finestra privata, quindi fare clic sul pulsante VPN che si trova sul lato sinistro della casella dell’indirizzo in alto. Si apre un menu a discesa in cui è possibile attivare il servizio e scegliere dove terminare la connessione. Mostra anche il tuo attuale indirizzo IP e quanti dati hai utilizzato sul servizio nel mese corrente. Se non sei sicuro di aver bisogno di un servizio VPN illimitato a pagamento, potrebbe valere la pena provare solo per vedere quanti dati utilizzi effettivamente.

Poiché il servizio è gestito dalla stessa società VPN che opera anche Opera, Opera VPN ha molte delle stesse caratteristiche e limitazioni principali. Non esiste alcuna capacità di kill switch, ad esempio, quindi se il servizio si interrompe, rimarrai esposto. Ma supponendo che operi con lo stesso insieme di politiche di SurfEasy, non conserverà alcun registro della tua attività online. Che è carino.

Opera VPN non è l’ultima parola in termini di privacy o sicurezza, quindi, ma è ultra conveniente e completamente gratuita. E quando l’ho provato non ha influito troppo sulla velocità di download. Dato che è attualmente in fase di sviluppo e non è un prodotto finale, è difficile consigliarlo con tutto il cuore per il momento. Speriamo che esca molto presto dalla beta.

Scarica subito il browser Opera

Recensione scudo hotspot

Prezzo: £ 71,88/anno | Punteggio: 4/5

Perderai sempre una certa quantità di larghezza di banda quando esegui una VPN, ma non tutte le VPN sono uguali. Alcuni sono più veloci di altri, il che è fantastico se sei un utente BitTorrent che vuole proteggere la propria identità. Hotspot Shield è uno dei servizi VPN più veloci che abbiamo mai incontrato e, anche durante la connessione attraverso l’Atlantico attraverso gli Stati Uniti, abbiamo visto le velocità di download raggiungere il 78% rispetto a quando eseguivamo una connessione non protetta.

Tuttavia, ci sono alcuni aspetti negativi. Quando lo abbiamo testato, abbiamo scoperto che Netflix negli Stati Uniti era bloccato e, poiché la sede dell’azienda si trova negli Stati Uniti, le sue credenziali sulla privacy non sono le migliori.

Tuttavia, rimane una buona scelta se non hai intenzione di far trapelare segreti del governo top secret e la società afferma che non mantiene le informazioni su ciò che fai online.

Se non vuoi spendere molto per la tua VPN, la buona notizia è che Hotspot Shield offre una versione gratuita del servizio che consente una navigazione illimitata, con il problema che non puoi designare il paese da cui vuoi navigare. Ciò significa che la versione gratuita non è molto utile se vuoi guardare Netflix negli Stati Uniti o BBC iPlayer dall’estero, ma è un buon modo per provare il servizio per vedere se ti piace.

Acquista subito Hotspot Shield

Recensione PureVPN

Prezzo: £ 48/anno | Punteggio: 5/5

La maggior parte dei servizi VPN influisce negativamente sulla velocità della tua connessione Internet. Di solito vediamo una riduzione del 30% delle velocità di download quando ci colleghiamo a server con sede negli Stati Uniti, che per la maggior parte degli scopi è un compromesso accettabile.

Se le tue attività VPN richiedono la connessione più veloce e affidabile possibile, tuttavia, non c’è opzione migliore di Pure VPN. Nei nostri test, abbiamo visto velocità che sono diminuite solo dell’11% tramite il server dei servizi di New York rispetto a una connessione non protetta al nostro normale ISP, il che significa che quasi sicuramente sarai in grado di guardare video in streaming senza che il buffer continui.

Questa è una buona notizia, ma per quanto riguarda il resto delle funzionalità? Bene, si scopre che PureVPN è abbastanza ben dotato. Ci è piaciuta l’interfaccia, in particolare la modalità Stream, che offre un semplice elenco di servizi video su richiesta che potresti voler utilizzare. Ci sono diciotto servizi elencati, tra cui HBO Now, Hulu, BBC iPlayer e US Netflix.

Quest’ultimo ha funzionato perfettamente, anche se tieni presente che con Netflix che lavora attivamente per bloccare VPN come PureVPN, questo accesso illimitato potrebbe non funzionare in futuro.

Altrove, ci sono altre buone notizie. PureVPN ha sede a Hong Kong, che non ha regole di conservazione dei dati, quindi le tue attività su Internet dovrebbero essere al sicuro da occhi indiscreti e puoi anche pagare il servizio con una varietà di buoni regalo e criptovalute.

L’unico piccolo inconveniente è che PureVPN non è economico e non è disponibile una prova gratuita. I prezzi partono da circa £ 8 al mese ($ 10) mentre l’abbonamento annuale costa circa £ 48 ($ 60). Se la tua esigenza di prestazioni supera tutto il resto, vale la pena pagare quel prezzo.

Acquista subito PureVPN

NordVPNSurfEasyHideMyAssCyberGhostOpera browser VPNExpressVPNPosizionePanamaCanadaRegno UnitoRomaniaNorvegia Isole Vergini britannicheServer100+, in 47 paesi13 paesi920+, in 120+ paesi636, in 30 paesi5 paesi100+, in 94 paesiNessuna politica sui log?SìSìSìSìSupporto piattaformaWindows, OS X, iOS, Linux, AndroidiOS, Android, Amazon, OS X, Windows, Chrome OperaWindows, OS X, Android, iOS,Windows, OS X, Linux Android, iOS, ChromeOpera per Windows e OS X (versione per sviluppatori)Windows, OS X, Linux, iOS, AndroidProva/servizio gratuito? (restrizioni)3 giorni (su richiesta)Nessuna prova gratuita, 7 giorni di rimborso, servizio gratuito limitato (limite di larghezza di banda 500 MB/mese)Nessuna prova gratuita, 30 giorni di rimborsoNessuna prova gratuita, 30 giorni di garanzia di rimborso, gratuito servizio (velocità e posizione limitate)Gratuito1 giorno di prova gratuito (solo dispositivi mobili), 30 giorni di garanzia di rimborsoNumero di dispositivi simultanei6521 (5 con servizio Premium Plus)N/A5 Kill switch?SìNoNoSìNoSìTorrenti consentiti?SìSìSìSì (solo servizio Premium)N/AAnonimo opzioni di pagamentoBitcoin, Paymentwall, BraintreeNoNoEmail, Bitcoin, contanti (solo in alcuni paesi)N/AEmail, BitcoinExtrasTor su VPN, Smart PlayBlocco del tracker degli annunciBinding IP sicuro, test della velocità del server, cambio casuale dell’indirizzo IPBrowser proxy anonimo, anti-malware, force https, annuncio blocco del tracker, compressione dei datiNessuno Test di velocità del server

I migliori servizi VPN: fattori chiave da considerare quando si ottiene una VPN

Esistono centinaia di VPN e il panorama è in continua evoluzione, quindi è utile sapere come valutare quelle che incontri. Di seguito ho elencato alcuni fattori chiave da considerare se ne trovi un altro che è più economico e sembra offrire di più per i tuoi soldi.

Fattore #1: Privacy

  • Dal momento che il provider VPN è l’unica parte che sa chi sei e cosa stai facendo online, ti fidi di loro? Come fai a sapere se non venderanno le tue informazioni al miglior offerente? Come puoi sapere se la loro sicurezza è all’altezza? Come fai a sapere che non saranno obbligati a fornire i tuoi dati se il governo verrà a chiamare?
  • Primo, l’azienda è abbastanza grande? Ha una comunità di utenti felici e soddisfatti? Risponde tempestivamente alle richieste di supporto? Puoi scoprirlo dando un’occhiata ai forum online.
  • Quindi, cerca VPN che non contengano registri del tuo utilizzo di Internet. Se un’azienda VPN non tiene traccia della tua attività su Internet, i dati non possono essere compromessi o ceduti in caso di richiesta ufficiale. In genere troverai queste informazioni nella pagina “Chi siamo” di un provider VPN o sepolte nei termini e condizioni.
  • Un’altra considerazione importante è la posizione. Se un’azienda VPN ha sede in un paese che considera lo spiare i propri cittadini (direttamente o indirettamente) una cosa accettabile da fare, allora potrebbe essere un servizio che vuoi evitare.
  • Puoi pagare in modo anonimo? Qualsiasi provider VPN degno offre una varietà di metodi di pagamento anonimi.
  • I migliori servizi VPN: prestazioni e funzionalità

  • Un’altra considerazione importante quando si tratta di scegliere una VPN sono le sue prestazioni. Un provider VPN può avere molte migliaia di clienti, che accederanno a Internet attraverso la stessa selezione di server. Queste connessioni saranno spesso pesanti in termini di dati – flussi video, download di grandi dimensioni e così via – e anche il provider VPN deve crittografare quei flussi di dati, quindi potresti vedere la velocità della tua connessione Internet subire un colpo.
  • Le prestazioni variano enormemente a seconda dell’ora del giorno, del numero di persone che utilizzano il servizio VPN in quel momento (contesa), anche del tempo esterno, quindi è difficile testare in modo affidabile. Tutto quello che puoi fare è usare tu stesso il servizio per un po’ per vedere se è all’altezza.
  • Avrai anche bisogno della VPN più completa che ti puoi permettere. Una delle considerazioni principali sarà il supporto multipiattaforma. In altre parole, il servizio selezionato supporta tutti i principali tipi di dispositivi e sistemi operativi: Windows, OS X, iOS, Android e Linux? La maggior parte di noi possiede più dispositivi e non vuoi pagare un extra solo per utilizzare una VPN sul tuo telefono e laptop.
  • La posizione e il numero di server gestiti da una VPN sono un’altra preoccupazione principale, dopotutto, se sei interessato a falsificare la tua posizione, hai bisogno di server situati nel paese in cui vuoi assomigliare a quello da cui stai navigando.
  • Altre caratteristiche importanti includono il supporto per i download di torrent e la funzionalità kill switch. Il primo dovrebbe essere ovvio: non tutti i provider VPN consentono il download di torrent, quindi se è quello che vuoi, controlla prima; quest’ultima è una rete di sicurezza che monitora la tua connessione Internet per rilevare eventuali interruzioni della VPN (accadono), spegnendola per impedire che il tuo indirizzo IP venga esposto. Questo si chiama perdita di IP.
  • Qualunque cosa tu faccia, assicurati di provare prima di acquistare. La maggior parte delle società VPN offre un periodo di prova gratuito in modo da poter dare al servizio una prova prima di abbonarsi. Potresti scoprire che, anche se le funzionalità si accumulano, le prestazioni non sono abbastanza buone o che il servizio continua ad accendersi e spegnersi senza che tu lo sappia.

    E tieni presente che non è possibile sostituire una VPN a pagamento. Le VPN gratuite costano dieci un centesimo, ma di solito comportano qualche compromesso: può essere una limitazione delle funzionalità, un limite di prestazioni o una limitazione del traffico. Ad ogni modo, se tieni alla tua privacy, vale la pena pagarla.

    VPN nel Regno Unito

    Dato l’aumento della popolarità delle VPN, può essere un compito arduo decidere quale sia la migliore da utilizzare. Speriamo che i nostri suggerimenti siano stati d’aiuto. Ricorda, una VPN è valida solo quanto le sue pratiche e implementazione, se registrano attività e vendono i tuoi dati, non sono migliori di un ISP che fa lo stesso.

    Che VPN usi? Informa la community nei commenti qui sotto.

    Qual è la differenza tra VPN e proxy?

    Un’alternativa alle VPN sono i proxy. Le VPN instradano tutto il traffico attraverso il server VPN, inclusi i programmi e le applicazioni che stai utilizzando su un laptop o un telefono, ma i proxy agiscono come filtri solo per il Web.

    Un proxy si applica solo al tuo browser Internet, indipendentemente dal browser utilizzato. Le informazioni aggiuntive su sicurezza, velocità e posizione si applicano solo alle pagine Web. Un proxy ignorerà tutte le altre applicazioni utilizzate.

    x