Le migliori VPN per torrent in 2022 (Maggio)

0 Condivisioni

L’uso di una VPN per il torrenting è un passaggio ovvio da compiere per garantire la tua privacy online mentre ricevi e trasferisci contenuti multimediali su piattaforme di condivisione file.

Attiva la tua VPN mentre esegui il torrent e immediatamente tutto ciò che scarichi e condividi tramite siti peer-to-peer (P2P) diventa crittografato end-to-end. E poiché tutto passerà attraverso il server del servizio VPN di torrenting, anche il tuo indirizzo IP apparirà completamente diverso da quello sul tuo computer, tablet o telefono reale.

Il download di musica, film e videogiochi tramite il torrent P2P è incredibilmente popolare, nonostante i governi, i provider Internet e, naturalmente, le società di media, abbiano cercato di impedirlo. E anche se è ovvio che non perdoniamo alcun tipo di violazione del copyright, vogliamo comunque garantire la tua sicurezza durante lo streaming di contenuti online. Ecco perché siamo qui per consigliarti i migliori provider di VPN per torrent disponibili che garantiranno che la tua attività su Internet rimanga privata.

Come scegliere la migliore VPN per il torrenting

Le reti private virtuali che abbiamo selezionato supportano tutte i torrent (non tutte le VPN lo fanno) ma, altrettanto importante, sono tutte dotate delle funzionalità e degli strumenti giusti di cui hai bisogno durante il torrenting.

Alcuni sono ovvi, a cominciare dalla privacy e dalla sicurezza. Il torrenting per sua stessa natura è rischioso e, sebbene la condivisione peer-to-peer di file di grandi dimensioni sia innegabilmente utile, puoi esporti alle minacce di malintenzionati. Quindi vuoi una VPN con protocolli di crittografia avanzati e molta intelligenza di sicurezza. Anche una chiara politica di no-log è fondamentale: i maggiori provider VPN li hanno persino controllati in modo indipendente.

Anche le velocità di download sono cruciali: non ha senso scegliere una VPN che riduca le tue velocità così tanto da far sì che i download procedano a passo di lumaca. Raccomandiamo inoltre di optare per il torrenting VPN solo a prova di perdite DNS e dotate di kill switch VPN. Quest’ultimo interrompe la connessione Internet se la VPN smette di funzionare, impedendo così l’esposizione del tuo vero IP.

Le migliori VPN per torrent in 2022

1. ExpressVPN: la migliore VPN a tutto tondo per il traffico torrent e P2P

SPECIFICHE

Numero di server: 3.000+

Velocità: fino a 580 Mbps

Posizioni VPN: 160 in 94 paesi

Numero massimo di dispositivi supportati: 5

Chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7: Sì

Garanzia di rimborso di 30 giorni: Sì

MOTIVI PER ACQUISTARE

Tra le VPN più veloci in circolazione

Ampio supporto per dispositivi

30 giorni di prova gratuita

Servizio di assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7

  Le migliori VPN per Chrome in [year] ([month])

In parole povere, ExpressVPN vanta tutte le funzionalità che vorresti da una VPN per il torrenting, infatti, il provider è anche in cima alla nostra lista delle migliori VPN in assoluto.

Diciamo “vantaggio”, ma Express non si preoccupa di incollare le sue affermazioni su tutta la sua home page. Invece, si limita a stabilire il supporto P2P su tutti i suoi server e tutti con larghezza di banda illimitata.

È certamente veloce. Abbiamo testato la sua velocità di connessione a più server in tutto il mondo e abbiamo assistito ad alcune delle connessioni migliori e più affidabili delle oltre 200 VPN che abbiamo esaminato. Questo è ovviamente un grande vantaggio per chiunque scarichi file di grandi dimensioni. E anche il pagamento tramite Bitcoin è supportato.

In termini di sicurezza, ExpressVPN spunta tutte le caselle giuste con una crittografia avanzata, il proprio server DNS sicuro e una gamma di protocolli VPN, mentre la politica sulla privacy afferma chiaramente che non tengono registri delle attività e nessun registro delle connessioni. Siamo lieti di vedere kill switch efficaci per telefoni desktop e Android, anche se iOS non ne ha uno specifico: dovrai accontentarti di un’opzione di riconnessione automatica se esegui la maggior parte dei tuoi torrent su iPhone o iPad.

Vale sicuramente la pena menzionare la funzione di tunneling diviso del software per utenti Mac e Windows in quanto consente agli utenti di scegliere di proteggere solo il proprio client torrent. Ciò lascia tutte le altre attività online, come la navigazione sul Web o il gioco online, inalterate dalla VPN.

E in caso di problemi con la VPN, l’assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, viene fornita tramite chat dal vivo o e-mail. Anche la giurisdizione offshore di ExpressVPN nelle BVI è un vantaggio chiave per proteggere il tuo anonimato. Così anche la sua politica di non registrazione controllata in modo indipendente.

Dal punto di vista del prezzo, Express VPN costa più di altri provider. In definitiva, ne vale sicuramente la pena per coloro che desiderano la migliore esperienza durante il torrenting tramite VPN.

PREZZI

1 ANNO (MIGLIORE OFFERTA) = $ 8,32 / mese

1 MESE = $ 12,95

CLICCA QUI PER VISITARE EXPRESSVPN

2. SurfShark – Porta l’accessibilità al tuo torrent sicuro

SPECIFICHE

Numero di server: 3.200+

Posizioni dei server: oltre 100 in 65 paesi

Numero massimo di dispositivi supportati: illimitato

Chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7: Sì

Garanzia di rimborso di 30 giorni: Sì

MOTIVI PER ACQUISTARE

Dispositivi illimitati supportati
Connessioni affidabili
I piani più lunghi hanno un grande valore
Ottimo per lo streaming

Se Surfshark è già nella tua lista VPN, è molto probabile che sia a causa del suo prezzo. È sempre in primo piano nella nostra guida VPN economica, grazie al costo estremamente basso del suo piano pluriennale. Un vero affare, francamente.

Soprattutto se si considera che Surfshark ha davvero le carte in regola per sostenere tale stato. Per gli appassionati di torrent c’è il supporto P2P sulla maggior parte dei server, server DNS a conoscenza zero, supporto Bitcoin, tunneling diviso e persino URL e blocco degli annunci. Nella remota possibilità che tu stia lottando per far funzionare Surf Shark con il tuo client torrent, c’è anche un supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 via e-mail e chat dal vivo.

  Ne vale davvero la pena una VPN? [year]

Tornando al rapporto qualità-prezzo, un unico abbonamento copre dispositivi illimitati. Così puoi far funzionare la VPN su PC, Mac, cellulari, dispositivi di streaming TV, console di gioco, router e tutto ciò che è compatibile, e forse anche alcuni dei tuoi amici e familiari!

Include un kill switch su Windows, Mac, Android e iPhone. È fantastico, ma durante i nostri test si sono verificati alcuni problemi minori su Windows in cui non ci siamo sentiti come se avessimo ricevuto un avviso abbastanza chiaro quando la connessione si interrompe. Non è un disastro nel mondo reale, ma qualsiasi vulnerabilità ci dà immediatamente una pausa per considerare quali altri problemi potrebbero accadere sotto il cofano.

Ma ancora una volta, Surfshark è un servizio fantastico e sicuro per i torrenter attenti al budget che vogliono anche qualcosa in più con la loro VPN.

PREZZI

2 ANNI (MIGLIORE OFFERTA) = $ 2,49 / mese

1 MESE = $ 12,95

CLICCA QUI PER VISITARE SURFHARKVPN

3. NordVPN – Le misure di sicurezza a tenuta stagna lo rendono una scelta naturale per il P2P

SPECIFICHE

Numero di server: 5.100+

Posizioni dei server: oltre 80 in 59 paesi

Numero massimo di dispositivi supportati: 6

Chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7: Sì

Garanzia di rimborso di 30 giorni: Sì

MOTIVI PER ACQUISTARE

Doppia crittografia dei dati

Prestazioni molto buone

Così tanti server

Quando si parla di sicurezza VPN, NordVPN è uno dei primi nomi che vengono in mente.

Non sorprende se si considerano le connessioni ultra sicure che si ottengono con i protocolli IKEv2/IPsec e OpenVPN entrambi supportati, insieme alla versione ad alta velocità di WireGuard di NordLynx del provider. In effetti, esiste un certo numero di server “Doppia VPN” che in realtà trasmettono i tuoi dati attraverso due server VPN separati per una maggiore sicurezza. Inoltre, Onion su VPN è supportato per una maggiore privacy.

Come la maggior parte delle VPN di prim’ordine, esiste anche una chiara politica di non registrazione. Ma Nord ha fatto il passo in più invitando i revisori esterni PricewaterhouseCoopers a verificare la sicurezza delle sue app. E un programma di ricompense dei bug offre a chiunque un incentivo a scoprire e segnalare problemi di sicurezza con il servizio.

Il P2P non è supportato su tutti i server, ma Nord non ti lascerà a cercare un ago in un pagliaio. Implementa un’opzione “P2P” davvero semplice con un clic dalla sua interfaccia principale, per assicurarti di essere indirizzato direttamente a un server appropriato quando ti stai preparando per il torrent. Offre inoltre un’ampia copertura del server, un kill switch automatico per Windows, Mac e iOS (con un equivalente facile da attivare su Android), blocco delle perdite DNS, un buon client e ottimi livelli di prestazioni con velocità di download superiori alla media.

Crypto è supportato (incluso Bitcoin) e hai la possibilità di annullare con la sua garanzia di rimborso di 30 giorni. Il piano pluriennale è chiaramente la scelta migliore in termini di puro rapporto qualità-prezzo.

PREZZI

2 ANNI (MIGLIORE OFFERTA) = $ 3,71 / mese

1 MESE = $ 11,95

CLICCA QUI PER VISITARE NORDVPN

Domande frequenti sulle VPN di torrent

Ho davvero bisogno di una VPN per il torrenting?

Lo consigliamo vivamente, soprattutto se il motivo principale per farlo è scaricare video e giochi piratati. Poiché le VPN di torrenting rendono effettivamente anonimi i tuoi movimenti online, nessuno può ricollegare la tua attività al tuo indirizzo IP. Quindi non devi preoccuparti di lettere aggressive attraverso la porta che ti dicono di smettere e desistere.

  ExpressVPN funziona con Netflix in [year] ([month]) (risoluzione dei problemi e correzione)

Qual è la migliore VPN per torrent in 2022?

Abbiamo messo SurfSharkVPN in cima alla nostra lista di VPN per torrent: soddisfa tutte le esigenze. È un dato di fatto che è veloce, sicuro e facile da usare. Ma beneficia anche di kill switch davvero efficaci sui suoi client desktop e sull’app Android e ci piace molto che la sua completa politica di non registrazione sia verificata in modo indipendente da PricewaterhouseCoopers. È una scelta eccellente per i torrenter.

Il torrenting è sicuro con una VPN?

Oltre a fornire tutti i dati che scambi online, la crittografia end-to-end, il torrenting con una VPN attivata aiuta anche a mantenere la tua identità completamente anonima. Ciò significa che non c’è alcuna possibilità per il tuo ISP o per chiunque altro di scoprire chi sei o cosa stai scaricando online.

Un download gratuito è abbastanza buono per il torrenting?

In una parola… no. Esistono alcuni download VPN gratuiti davvero eccellenti che funzionano perfettamente per consentirti di controllare le e-mail su Wi-Fi pubblico e spoofing IP di base. Ma tendono a limitare i dati che usi, a ridurre la velocità di Internet e, in alcuni casi, a non consentire alcuna attività P2P.

Quindi, per il torrenting, vale la pena prendere una versione premium come ExpressVPN o NordVPN.

Cosa fa un kill switch?

Le VPN sono fantastiche per la privacy online, ma se la tua connessione VPN si interrompe per qualsiasi motivo correrai immediatamente il rischio di far trapelare i tuoi dettagli IP: un vero problema se stai scaricando qualcosa di pericoloso. Un kill switch interrompe l’intera connessione Internet nel momento in cui la sua stessa connessione si interrompe e quindi mantiene nascosto il tuo indirizzo IP. Puoi saperne di più su di loro nella nostra guida dedicata ai kill switch VPN.

Cosa sono le perdite DNS?

Una fuga di DNS è un tipo di falla di sicurezza che consente effettivamente al tuo indirizzo IP di essere visto da altre persone, ad esempio i criminali informatici o il governo. Qualsiasi VPN degna di questo nome disporrà di solide misure di crittografia e protocolli che assicurano che le perdite DNS non siano possibili e quindi ti manterranno anonimo online.

Posso usare utorrent senza una VPN?

Sì, puoi usare uTorrent senza usare una VPN. Tuttavia, se non utilizzi una VPN, i provider di servizi Internet possono monitorare la tua attività, rallentare il servizio o interromperlo del tutto se notano che è in corso il torrenting. L’utilizzo di una VPN impedisce ai provider di servizi Internet di vedere cosa stai facendo online.

x