Come configurare una VPN su un PC Windows 10 o Mac

0 Condivisioni

Disclaimer: alcune pagine di questo sito possono includere un link di affiliazione. Ciò non influisce in alcun modo sul nostro editoriale.

Quando si desidera configurare una rete privata virtuale (VPN) per la sicurezza personale o per lo streaming di film di gran lunga superiori di Netflix americano, spesso può essere difficile trovare un provider affidabile o capire come far funzionare il proprio dispositivo Windows 10 o Mac riconoscere la rete. Per fortuna, siamo qui per aiutarti.

Prima di configurare una VPN, ti consigliamo di trovare una VPN sicura. Ci sono molti provider VPN disponibili oggi; ai fini di questo articolo, utilizziamo ExpressVPN poiché è compatibile con un’ampia varietà di dispositivi, inclusi Mac e PC, sebbene le istruzioni siano le stesse per qualsiasi VPN tu abbia scelto.

Come configurare una VPN su Windows 10

Se sei un utente di PC, questa sezione è per te. Esistono diversi metodi per installare e controllare una VPN sul tuo computer, quindi li suddivideremo in sezioni.

Offerta limitata: 3 mesi GRATIS!

Usa l’app dedicata

La maggior parte dei servizi VPN oggigiorno ha un’applicazione Windows dedicata che puoi installare sul tuo computer. Questo è probabilmente il metodo più semplice per configurare una VPN sul tuo dispositivo Windows 10.

  5 migliori pulitori di registro per Windows 10 (strumenti GRATUITI)
  • Vai al sito Web delle tue VPN e cerca l’opzione per scaricare l’applicazione dedicata. Se stai usando ExpressVPN troverai il link qui. Nota: potrebbe essere necessario accedere al tuo account prima di poter scaricare l’app.
  • Apri l’app (puoi utilizzare la barra di ricerca in basso a sinistra) e accedi al tuo account VPN. Potrebbe essere necessario visitare nuovamente il sito Web delle VPN per ottenere un codice o completare i passaggi di verifica.
  • Dopo aver effettuato l’accesso, puoi connetterti e disconnettere la tua VPN e cambiare la tua posizione.
  • Aggiungi una connessione VPN su Windows 10

    Puoi configurare facilmente la tua VPN nelle impostazioni del tuo dispositivo Windows 10. Ecco come:

    Nota: potrebbe essere necessario contattare l’amministratore di sistema o il provider VPN per alcune delle informazioni necessarie per completare i passaggi in questa sezione.

    Offerta limitata: 3 mesi GRATIS!

  • Fare clic sull’icona di Windows nell’angolo in basso a destra del PC e toccare l’ingranaggio Impostazioni.
  • Fare clic su Rete e Internet.
  • Fare clic su VPN.
  • Fare clic su Aggiungi una connessione VPN.
  • Ora vedrai una pagina con diversi campi da compilare. In alto, fai clic sul menu a discesa e seleziona Windows (integrato).
  • Quindi, dai un nome alla tua VPN. Quindi, inserisci l’indirizzo del server VPN nella casella successiva.
  • La casella successiva richiede il tipo di VPN. Fai clic sulla casella del menu a discesa e fai clic sul tipo di connessione VPN che devi utilizzare.
  • Ora puoi inserire il tuo nome utente e password. Questo non è il nome utente e la password che utilizzi per accedere al tuo provider VPN. Tuttavia, è fornito dal servizio. Contatta il tuo provider VPN o cerca queste informazioni sul sito Web della VPN.
  • Infine, fai clic su Salva in basso.
  •   Come eseguire il mirroring e controllare il tuo telefono Android su qualsiasi PC Windows

    Dopo aver completato questi passaggi, puoi controllare e connetterti alla tua VPN facendo clic sulla freccia su nella barra delle applicazioni e facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla tua VPN. Quindi, puoi selezionare Connetti/Disconnetti.

    Come configurare una VPN su MacOS

    Anche la configurazione di una VPN sul tuo Mac è relativamente semplice. Simile alle istruzioni del PC, puoi installare un’applicazione dedicata (se il tuo provider ne offre una) dal sito Web VPN oppure puoi configurarne una nelle impostazioni. Ecco come:

  • Trova il menu corretto selezionando menu Apple | Preferenze di Sistema | Rete.
  • In basso a sinistra dell’elenco delle connessioni è presente un piccolo segno +. Selezionalo.
  • Nel pop-up che appare, seleziona la freccia blu sulla barra “Interfaccia” per aprire un menu a discesa. Seleziona “VPN”.
  • Nella barra in basso, chiamata “Tipo VPN”, seleziona la freccia blu e scegli il tipo corretto di VPN specificato dal tuo provider.
  • Scegli un nome per la tua VPN, che è solo per riferimento, quindi fai clic su “Crea”.
  • Compila le barre dell’indirizzo del server e del nome dell’account in base alle informazioni del tuo provider.
  • Fai clic su “Metodo di autenticazione” e scegli l’opzione consigliata dal tuo provider. Seleziona “OK”.
  • Fai clic su “Avanzate” e seleziona la casella accanto a “Invia tutto il traffico tramite connessione VPN. Seleziona “OK”.
  • Seleziona la casella accanto a “Mostra stato VPN nella barra dei menu”, quindi seleziona “Applica” in basso a destra.
  • Lungo la barra dei menu in alto a destra ci sarà una nuova icona: questa è l’icona VPN. Selezionalo e fai clic su “Connetti” per connetterti alla VPN.
  •   Come vedere quali app stanno utilizzando la tua webcam su Windows 10

    Ora, la configurazione della tua VPN è completa sul tuo dispositivo macOS.

    Offerta limitata: 3 mesi GRATIS!

    x