6 monete per la privacy diverse dalle normali criptovalute

0 Condivisioni

Le monete per la privacy sono criptovalute ma con alcuni meccanismi nascosti incorporati. Resta sintonizzato per saperne di più, capire come funzionano e alcuni di loro per un vantaggio.

Ci sono un sacco di articoli che ti dicono che le transazioni Bitcoin (e altre criptovalute) non sono anonime.

Tutti possono controllare i record poiché tutti i dettagli sono disponibili su un libro mastro pubblico, meglio noto come blockchain.

La chiave è collegare un indirizzo pubblico a un individuo. Questo è tutto. Successivamente, si può controllare tutto ciò che riguarda quell’utente specifico: tutte le transazioni, inclusi l’importo, i timestamp, i destinatari, ecc.,

Al contrario, solo pochi sanno cosa faccio con la mia busta paga una volta che la prelevo al bancomat vicino.

Questo inconveniente delle normali criptovalute viene affrontato da queste privacy coin.

Cosa sono le Privacy Coin?

Questi sono fatti per nascondere alcune informazioni sulle transazioni blockchain che possono ricondurre un ficcanaso a te.

Fonte: binance.com

Tuttavia, le privacy coin non sono anonime al 100% (niente lo è!), e la presunta “privacy” varia notevolmente in base al design del protocollo specifico con cui hai a che fare.

Tuttavia, nascondono alcuni dettagli significativi, rendendoli più anonimi di Bitcoin.

Come funzionano le monete per la privacy?

Ci sono tanti modi in cui questo funziona con i registri pubblici digitali.

Alcuni nascondono indirizzi, importi delle transazioni, ecc., per mantenerli segreti. Un’altra tecnica utilizza le firme ad anello in cui è impossibile ricollegare la transazione a un individuo specifico.

Alcuni protocolli addirittura bruciano e creano monete dopo ogni transazione.

In conclusione, non esiste un unico metodo per la privacy e vedremo come se la caverà con queste monete per la privacy più importanti.

Monero

Attualmente, la più grande privacy coin per capitalizzazione di mercato, Monero, è privata per impostazione predefinita. Ciò significa che non vi è alcun rischio di divulgare i dettagli della transazione a nessuno.

Utilizza Stealth Addresses, Ring Signatures e RingCT per coprire il mittente, il destinatario e l’importo della transazione.

Stealth Addresses genera indirizzi usa e getta per ogni transazione. Inoltre, lo tiene separato dall’indirizzo pubblicato utilizzato per i pagamenti in entrata.

Ring Signatures estrae un gruppo di indirizzi pubblici dalla sua blockchain e la transazione viene firmata da chiunque, rendendo difficile il collegamento dell’output a un utente specifico.

RingCT è un aggiornamento rispetto a Ring Signature, volto a migliorare l’anonimato nascondendo i partecipanti, la posizione delle monete, ecc.

Monero è ampiamente accettato dagli scambi di criptovalute di alto livello e dai negozi online di terze parti.

Zcash

Zcash ti offre il meglio di entrambi i mondi. Uno può essere anonimo o visibile come le transazioni blockchain “standard”.

Ciò è reso possibile da due indirizzi, Z e T. Quelli “Z” sono schermati per la privacy, mentre i “T” sono aperti. Una transazione ZZ nasconde tutto tranne le commissioni, mentre un evento TT menziona l’importo, le commissioni e gli indirizzi.

Inoltre, qualsiasi scambio tra una Z e una T mostra tutti i dettagli tranne l’indirizzo pubblico della Z.

Per la conformità, Zcash distribuisce zk-SNARKs, che è l’abbreviazione di Zero-Knowledge Succinct Non-Interactive Argument of Knowledge. In poche parole; questo può aiutare a dimostrare la validità di una transazione senza fornire i dettagli. Pertanto, puoi convalidare le richieste di transazione a chiunque senza rivelare il tuo indirizzo pubblico.

Ci sono molti scambi principali che supportano Zcash, inclusi Binance, Kraken, Coinbase, Gemini, Bitfinex, ecc.

Ma il problema è che non supportano Zcash schermato e la maggior parte è aperta solo a Zcash trasparente.

Tuttavia, ciò che funziona a favore di Zcash sono tempi di blocco rapidi, dimensioni del blocco decenti e commissioni di transazione basse.

Decretato

Decred implementa il protocollo di mixaggio CoinShuffle++ (CSPP) per rendere anonime le transazioni blockchain con l’aiuto di DiceMix Light.

Qui, gli indirizzi di output sono crittografati, rendendo impossibile abbinarli agli input. Inoltre, maschera la proprietà delle monete DCR.

Decred è operativo su diversi scambi, inclusi quelli grandi come Binance, OKX, ecc. Tuttavia, avverte che l’utilizzo di questi scambi di criptovalute non è del tutto privato.

Invece, propone il proprio, DCRDEX, per il massimo anonimato e sicurezza durante le transazioni. Puoi utilizzare DCRDEX senza il consueto processo KYC ed è anche esente da qualsiasi commissione di transazione.

Firo

Precedentemente noto come Zcoin, Firo è alimentato dal protocollo Lelantus.

Ricorda cosa rende permanenti gli eventi blockchain: la loro storia. Puoi rintracciare ogni moneta e controllare quante mani è cambiata.

Firo lo toglie dalla scena.

Quello che succede è che ogni moneta viene bruciata e riscattata dopo ogni transazione. Inoltre, ogni riscatto è a conoscenza zero, il che significa che nessuno sa che hai bruciato le monete.

Firo lo sta aggiornando ulteriormente a Lelantus Spark, che non avrà alcun riscatto e invece maschererà tutti gli importi.

Diverse piattaforme principali supportano lo scambio/scambio di Firo, tra cui Binance, BITTREX, il suo firoDEX nativo, ecc.

zen

ZEN (Horizen) adotta un approccio opzionale alla privacy simile a quello di Zcash (come discusso sopra) utilizzando zk-SNARK.

Ciò fornisce rispettivamente gli indirizzi T e Z per condurre transazioni visibili (TT) e nascoste (ZZ).

Le transazioni private nascondono gli indirizzi dei partecipanti e l’importo. Tuttavia, le transazioni TZ avranno l’indirizzo T rivelato insieme ai proventi.

ZEN ha un’eccellente disponibilità sugli scambi di alto livello.

Tuttavia, è necessario utilizzare la loro sfera di applicazione per generare indirizzi Z per beneficiare delle funzionalità di privacy.

Segreto

Il segreto è un po’ una stranezza qui. Questo lancia la privacy come servizio per qualsiasi moneta o una blockchain completa.

L’idea è di condividere o nascondere i dettagli della transazione per comodità. Il protocollo segreto nasconde le risorse con una versione privata (ETH ➡️ sETH) che ritorna al loro stato originale quando richiesto.

Tutta questa azione è supportata da Secret Token Smart Contract, che consente di crittografare il saldo del token, l’indirizzo del portafoglio, gli importi delle transazioni, ecc.

Tieni presente che la tua interazione con lo Smart Contract segreto sarà ancora visibile.

Un altro fattore che lo separa dalle voci precedenti è che può funzionare anche per creare applicazioni DeFi anonime ed effettuare transazioni NFT private.

Attualmente, questo è compatibile con vari blockchain, tra cui Ethereum, Binance Smart Chain, Monero, ecc.

Le privacy coin sono legali?

Le criptovalute sono già pseudo-anonime e queste (e altre) monete private aumentano ulteriormente questo anonimato.

Quindi, anche se potremmo non sentire parlare di divieti assoluti, molti scambi di criptovalute non supportano monete private o le loro versioni private.

Allo stesso modo, come già accennato, alcuni dei principali portali di scambio non supportano Zcash schermato.

Quindi, potrebbe esserci una lotta in corso all’interno delle autorità preposte all’applicazione della legge su come regolamentare tali token ed evitare l’uso illecito.

Tuttavia, una singola spiegazione non può essere valida per tutti e dovresti cercare le leggi specifiche della tua posizione sulle criptovalute private.

Avvolgendo!

Mentre qualcuno può “studiare” per tracciare ogni tua transazione su qualsiasi blockchain, le monete private come Monero risolvono questo problema per sempre.

Queste monete hanno la loro versione della privacy e dei casi d’uso.

PS: Crypto è un mondo strano con alcune piacevoli sorprese. Uno di questi è la mossa per guadagnare (M2E) crypto/token.

x