Come inviare messaggi a te stesso su Facebook Messenger

0 Condivisioni

I desktop e gli smartphone sono molto capaci. Si discute spesso su quanto possa essere efficace uno smartphone e se possa sostituire un desktop in disperato bisogno. Detto questo, c’è ancora un problema quando si tratta di lavorare su piattaforme diverse. Se possiedi un iPhone e un Mac, puoi sincronizzare facilmente i tuoi appunti. Se possiedi un iPhone ma preferisci Windows 10 per il desktop, non puoi sincronizzare gli appunti.

Spesso, quando queste limitazioni impediscono il lavoro, gli utenti ricorrono a rozze alternative. Un modo semplice per inviare testo dagli appunti su più dispositivi è inviarli a te stesso. Non molte app di messaggistica ti consentono di farlo, ma puoi inviare messaggi a te stesso tramite Facebook Messenger.

  Facebook lancia l'app Gruppi, che ti consente di aggiungere un gruppo alla schermata principale

Invia messaggi a te stesso

Puoi inviare messaggi a te stesso dal web di Facebook Messenger e dalle sue app. Il processo è semplice e lo stesso.

Sul Web di Facebook Messenger, fai clic sul pulsante Nuovo messaggio in alto a destra nella colonna di sinistra. Nel campo A, digita il tuo nome. Il tuo profilo verrà elencato in alto insieme a un elenco di tutti i gruppi di cui fai parte. Seleziona il tuo profilo e invia un messaggio di testo o un’immagine.

Nell’app per smartphone, tocca il pulsante Nuovo messaggio in alto a destra. Ancora una volta, digita il tuo nome e seleziona il tuo profilo. Invia un messaggio di testo o un’immagine dal rullino fotografico.

Le app Web vengono spesso utilizzate per lavorare con piattaforme diverse. Alcune piattaforme vengono tenute volutamente chiuse e per questo motivo altre piattaforme non sono in grado di comunicare liberamente con esse.

  Crea gruppi di chat di Facebook e inoltra messaggi sul tuo iPhone

C’è anche una questione di sicurezza. Sebbene sarebbe conveniente per qualsiasi telefono e desktop essere in grado di comunicare tra loro, potrebbe anche essere un rischio per la sicurezza che i dispositivi siano così aperti. Per questo è necessario porre certi impedimenti per ostacolare una comunicazione troppo aperta.

Infine, anche la comodità e l’hardware sono un problema. Puoi, ad esempio, copiare facilmente le immagini da un iPhone o un telefono Android su un desktop Windows 10 ma devi collegarle tramite un cavo. I telefoni Android non utilizzano tutti lo stesso tipo di cavo e gli utenti potrebbero non avere sempre il cavo a portata di mano. App come l’app Foto su Windows 10 e la sua app complementare per iOS e Android compensano questo, ma è solo per le foto e non per gli elementi copiati negli appunti.

  Come caricare una foto a 360 ° su Facebook

x