Tomi File Manager ti consente di gestire file e disinstallare app in batch [Android]

0 Condivisioni

Una delle caratteristiche chiave che Android detiene rispetto ai suoi concorrenti è la capacità di avere una flessibilità e un controllo completi su file e cartelle piuttosto che dover sincronizzare i dati tra PC e dispositivo mobile o accedervi utilizzando altri metodi complicati. Fortunatamente, non c’è carenza di scelta quando si tratta di file manager su Google Play Store e ne abbiamo trattati molti qui su winadmin.it, dal potentissimo Solid Explorer al Total Commander abilitato a doppio pannello, solo per citarne alcuni. Tuttavia, una nuova app chiamata Tomi File Manager è recentemente diventata la mia nuova preferita, complimenti per la sua semplice interfaccia. L’app consente di accedere rapidamente a musica, immagini, video, documenti e app e consente di rimuovere più applicazioni in una volta.

Tomi File Manager è stato sviluppato dal membro del forum XDA-Developers uuOuu che ha ospitato il file APK su Dropbox. Dopo aver scaricato il file (collegamento fornito di seguito) è possibile installarlo e iniziare a utilizzarlo immediatamente. Nel caso in cui lo scarichi sul tuo computer, puoi caricarlo lateralmente sul tuo telefono e installarlo da lì.

  Come riparare Windows 10 non riconosce il telefono Android

L’app offre un design piacevole e pulito. E anche se non sembra che faccia parte di Android, ha un’interfaccia utente decente e scattante. Quando avvii l’app, mostra immediatamente l’utilizzo totale del disco. A destra ci sono i pulsanti di accesso rapido per navigare tra musica, foto, video, documenti e app sul tuo telefono o tablet. Nella parte inferiore dell’interfaccia c’è un pulsante “Directory” che apre l’esploratore di file principale.

Tomi File Manager_Pictures

Tomi File Manager ha anche un programma di disinstallazione integrato davvero utile che puoi utilizzare per rimuovere rapidamente le applicazioni installate senza prima uscire dall’app o dover installare uno strumento aggiuntivo per lo scopo. Uno dei principali problemi che ho sempre avuto con Android è l’impossibilità di disinstallare più applicazioni. Fortunatamente, Tomi File Manager si occupa anche di questo permettendoti di rimuovere le app in blocco. Per farlo, vai alla schermata App e contrassegna quelli che devi rimuovere. Ora tocca il pulsante di spunta in alto a sinistra per avviare il processo di disinstallazione.

  Scambia testo e URL tra Android e Chrome con Message Beam

Tomi File Manager_Directory Tomi File Manager_Apps

Venendo all’esploratore di file principale, a cui si accede come accennato in precedenza toccando Directory, la sua visualizzazione predefinita è abbastanza simile a molti altri gestori di file che potresti aver usato prima, una barra del percorso in alto, barra delle azioni in basso con alcuni pulsanti su di esso e una finestra principale con il contenuto della cartella che stai attualmente visualizzando. Tomi ti consente anche di alternare la modalità di visualizzazione tra griglia e elenco toccando Display. Oltre a ordinare gli elementi come nome, dimensione, tipo e ultima modifica.

Puoi anche abilitare “Mostra file nascosti” nella schermata Impostazioni per visualizzare i contenuti generalmente invisibili agli utenti come i file di sistema, il che consente di eseguire azioni di spostamento e copia di base. Parlando di azioni, Tomi ti consente di creare nuove cartelle, rinominare, copiare, eliminare e incollare file, nonché eseguire selezioni multiple.

  Come riavviare uno smartphone o un tablet Android

Tomi File Manager_Directory Grid Tomi File Manager_Sort

Sebbene non sia l’app più ricca di funzionalità nel suo genere, il controllo di accesso rapido ai supporti di base e la possibilità di disinstallare in batch le app rendono Tomi File Manager degno di essere provato.

Scarica Tomi File Manager per Android

x