Proteggi la tua privacy online con HMA VPN [Hands-On Testing and Review]

0 Condivisioni

Dai un’occhiata alla nostra recensione di HideMyAss VPN mentre la mettiamo alla prova.

Molto sta succedendo nel competitivo mercato delle VPN. Le persone che si occupano di privacy ti stanno gridando di ottenere una VPN dai loro tetti.

Sebbene suggerire una VPN sia facile, solo pochi capiscono cosa succede effettivamente dietro le quinte.

Resta sintonizzato per la mia ripartizione di HMA VPN con alcuni test per farcela.

Ma dovresti iniziare da qui se non sai…

Che cos’è una VPN?

VPN è l’acronimo di Virtual Private Network.

Per un profano, una VPN è un semplice strumento per convertire John in Harry!

Più tecnicamente, una VPN maschera l’indirizzo IP dell’utente (ad esempio John’s) con il proprio (ad esempio Harry’s).

Quindi, pur essendo online, la vera identità di John rimane nascosta alle forze dell’ordine, al suo ISP, alle piattaforme di streaming e praticamente a chiunque tenti di violare la sua privacy.

Infine, una VPN efficace dovrebbe proteggere i suoi utenti da qualsiasi ficcanaso del governo, sbloccare le piattaforme di streaming (come Netflix, BBC iPlayer, ecc.) e rendere sicuro il WiFi pubblico.

E tutto questo (e molto altro) dovrebbe essere disponibile senza portare Internet a passo di lumaca.

Quindi, continua a leggere mentre lo analizzo per te, pezzo per pezzo.

Caratteristiche

Questo elenco di funzionalità è conforme all’ultima versione di HMA VPN, v5.

  • Server globali: oltre 1080 server in oltre 210 paesi
  • Nessun registro: le tue attività non vengono registrate.
  • Kill Switch: la connessione Internet si interrompe automaticamente (e si riconnette) mentre la crittografia è inattiva.
  • Split Tunnel (solo Android): connessione crittografata per applicazioni specifiche.
  • Modifica IP: imposta il tuo IP virtuale in modo che cambi periodicamente.
  • Protezione dalle perdite DNS: non lasciare traccia dei tuoi dati.
  • Crittografia AES-256: connessione crittografata di livello militare standard del settore.
  • Connessione automatica: connetti HMA VPN a una rete specifica, pubblica o privata.
  • Protezione DDoS: prevenzione contro attacchi mirati al traffico di rete.

Nota: questa recensione si basa sul client Windows HMA VPN. Il comportamento segnalato potrebbe differire in base alla piattaforma su cui potresti utilizzare HideMyAss VPN.

Iniziare

Innanzitutto, registrati per il servizio HMA VPN su pagina di download.

Al momento della stesura di questo articolo, è disponibile una prova gratuita di 7 giorni. E in più c’è una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Puoi iniziare la prova con la tua carta di credito o di debito. Ho usato il mio conto PayPal. Così come sai, non è previsto alcun pagamento anticipato. Ti verrà addebitato solo dopo la settimana di prova.

Dopo aver creato il tuo account, accedi al portale Web HMA, fai clic sul tuo nome utente e seleziona Scarica dal menu a discesa.

Rileverà automaticamente il tuo sistema operativo e darà l’opzione di download. Inoltre, ha client per tutte le principali piattaforme che puoi trovare scorrendo verso il basso.

  Le migliori VPN per torrent in 2023 (Febbraio)

Inoltre, puoi anche configura HideMyAss VPN sul tuo router WiFi. Con un router configurato VPN, puoi utilizzare questo servizio VPN su Apple TV, Android TV, Playstation, Xbox, ecc.

Dopo aver installato il client HMA VPN, torna alla home page dell’account (o alla tua casella di posta) per copiare il codice di attivazione.

Ora esegui il tuo client HMA e fai clic su Già acquistato. Successivamente, accedi al tuo client VPN con il nome utente e la password o il codice di attivazione.

Questa è la schermata predefinita:

Lightning Connect

Il server più veloce (specifico per un utente) è elencato con il tag Lightning Connect (Previously Instant Mode). Attiva l’interruttore per connetterti a questo server.

Puoi connetterti ad altri server dal pannello Posizione. Basta fare clic sulla posizione preferita per stabilire una connessione crittografata.

Alcuni paesi menzionati nell’elenco hanno molti server.

Puoi fare clic su un paese e lasciare che HMA selezioni il server all’interno di quella regione o navigare ulteriormente all’interno dell’elenco e fare clic su un server specifico.

Server preferiti

A volte, un determinato server offre un’esperienza eccellente e desideri un modo rapido per trovarne uno speciale.

Per questo, vai al pannello della posizione del server e controlla l’icona del cuore rispetto al server preferito. Puoi trovare quel server nella scheda Preferiti nella barra laterale di sinistra.

Uccidi interruttore

Kill Switch entra in azione se e quando la crittografia della rete si interrompe, ad esempio quando ci si disconnette accidentalmente, si cambia server o si dimentica di avviare una VPN (se la connessione automatica è disabilitata).

Guarda:

Per avviarlo, fai clic sulla sezione Kill Switch menzionata nella schermata principale.

Ora hai due opzioni come mostrato:

Sebbene tu possa terminare una connessione VPN e funzionare normalmente, le applicazioni selezionate in App Kill Switch (Brave e Edge in questo caso) rimangono disconnesse fino a quando non viene configurata una connessione VPN.

Inoltre, questo stabilirà una connessione (all’ultimo server connesso) se una di queste app viene riavviata dopo aver chiuso manualmente una connessione VPN.

Mischia IP

IP Shuffle è lo strumento da utilizzare se è necessario modificare il proprio indirizzo IP una volta o periodicamente. Questa opzione si trova sotto il Kill Switch nella scheda Privacy che abbiamo appena visto nell’immagine precedente.

È possibile selezionare un determinato intervallo o impostarne uno personalizzato. Consente di impostare da 1 minuto a 999 ore per lo shuffle IP.

Può sembrare interessante modificare automaticamente l’indirizzo IP ogni 10 minuti, ma la riconnessione richiede alcuni secondi. Pertanto, l’impostazione di un intervallo estremamente basso per l’IP shuffle può infastidire l’utente.

Puoi anche fare clic sull’icona shuffle nella schermata iniziale per cambiare istantaneamente il tuo IP.

Ricordarsi di mantenere questa opzione selezionata per il dispositivo e la condivisione di file su una rete privata.

Connessione automatica

Questa è una caratteristica eccellente per gli utenti che accedono frequentemente a reti pubbliche come il Wi-Fi dell’aeroporto o dell’università.

Puoi usarlo per connetterti automaticamente ogni volta che usi Internet su reti pubbliche o private. In alternativa, puoi impostarlo per la connessione al client VPN HMA ogni volta che accedi a Internet.

Modalità avanzata

Esistono vari protocolli VPN. Ognuno con alcuni punti di forza e casi d’uso particolari. HMA VPN è alimentato con il migliore attuale: OpenVPN.

  Le migliori VPN Windows 10 per PC nel 2023

Ora, il protocollo OpenVPN utilizza due protocolli di rete: UDP e TCP.

Per impostazione predefinita, le reti OpenVPN sul protocollo UDP; ecco perché non è mostrato nell’immagine seguente.

In breve, TCP è più lento ma affidabile. UDP è più veloce ma non così sicuro.

Inoltre, alcuni server bloccano UDP, quindi passare su TCP è l’unica scelta, soprattutto se ottieni qualcosa del genere anche dopo aver avuto una connessione Internet sana:

Tunnel diviso (Android)

Lo Split Tunneling consente alle applicazioni selezionate (e meno critiche) di godere di velocità normali. Ciò garantisce inoltre che otterrai la massima velocità crittografata per le attività che richiedono privacy.

Questa funzione è disponibile solo sul client HMA VPN Android al momento della stesura di questo documento.

Fonte: funzionalità HMA VPN

Allo stesso modo, puoi vedere che anche altre funzionalità VPN dipendono dal client. Quindi, controlla se il client che utilizzerai soddisfa le tue aspettative.

Per utilizzare questa funzione, scaricare il Applicazione HMA Android dal Play Store.

Successivamente, fai clic su Già acquistato nella schermata di benvenuto, quindi inserisci il nome utente e la password o inserisci il codice di attivazione per accedere. Questo processo è simile a come abbiamo iniziato con i client HMA Windows.

Infine, vedrai la schermata iniziale. Ora fai clic su Avanzate in basso per selezionare Split Tunneling nella schermata seguente.

La prima cosa qui è attivare lo Split Tunneling. Successivamente, puoi selezionare le caselle di controllo rispetto alle applicazioni installate per utilizzare la crittografia VPN.

Puoi anche crittografare le applicazioni di sistema selezionando i tre punti verticali posizionati appena sopra l’interruttore on-off e quindi controllandoli.

In particolare, tutte le altre app (deselezionate) verranno instradate normalmente senza la connessione VPN.

Protezione dalle minacce Wi-Fi (Android)

Questo è eccezionale per smartphone e tablet. È in qualche modo simile alla connessione automatica disponibile sul client Windows HMA VPN.

Questa opzione si trova appena sopra lo Split Tunneling nella sezione Avanzate. Ti aiuterà a mantenerti al sicuro sulle reti wireless pubbliche.

Test delle prestazioni (client Windows)

Vediamo se le affermazioni corrispondono ai fatti. Inizierò con il preferito dal pubblico…

Prova di velocità

Non importa quanto sia buona una VPN, la limitazione della velocità è inevitabile a causa della crittografia-decrittografia che continua a proteggere l’indirizzo IP dell’utente e le attività online.

Prima di procedere, controlla le mie capacità di rete predefinite.

HMA VPN ha uno strumento di controllo della velocità integrato. Puoi aggiungere tutti i server (ne ho aggiunti 30!) e iniziare a farlo controllare le velocità di download e il ping.

Ricorda, questi server funzionano in base alla posizione dell’utente. Quindi, un server può agire bene o male contemporaneamente per due utenti situati in modo diverso.

Inoltre, le velocità del server dipendono dalla distanza tra il server dei contenuti (il sito Web che visiti) e il server VPN. Inoltre, il carico del server ha voce in capitolo nelle velocità finali di rendering.

In conclusione, la limitazione della velocità non è un problema con questo servizio VPN.

Test di crittografia

La VPN crittografa i tuoi dati. Ma come fai a saperlo?

ho usato Wireshark per analizzare i pacchetti di dati per vedere se la cosiddetta crittografia funziona davvero.

Dai un’occhiata ai pacchetti di rete senza HMA VPN attivata.

  7 VPN per sbloccare i siti Web per una navigazione semplificata

Con questo stesso strumento, un cattivo attore può curiosare ulteriormente e ottenere dettagli come questo:

Ma quando accendi la VPN HMA, invia tutto tramite il protocollo UDP.

E ora, gli invasori della privacy otterranno questo se cercheranno di essere avventurosi:

È tutto incomprensibile. Non c’è modo che qualcuno possa decodificare le tue attività senza coinvolgere uno sforzo significativo nell’arco di pochi anni luce.

E questo è ovvio dato che HMA VPN ha la migliore crittografia AES a 256 bit attuale. È la stessa tecnologia utilizzata da banche rinomate.

In poche parole, la crittografia è reale e sei al sicuro con HideMyAss VPN.

Test di tenuta DNS

Questo test strappa via ogni falso senso di sicurezza.

Il test di tenuta DNS consiste nel verificare se il tuo indirizzo IP è esposto anche dopo aver utilizzato una VPN.

Fonte: test di tenuta DNS

Puoi vedere in fondo che tutte le richieste DNS vanno ai server DNS VPN. Di conseguenza, i server DNS del tuo ISP sono ben nascosti.

Scopri come sarebbe senza una VPN; o con una VPN con protezione da perdite DNS inefficiente o assente.

Infine, i risultati affermano che HMA VPN ha una solida protezione dalle perdite DNS.

Sblocco BBC iPlayer

Non tutte le persone usano una VPN per la privacy; alcuni si iscrivono solo per lo streaming.

Tutte le piattaforme di streaming proteggono i propri contenuti regionali. E ci sono solo poche VPN che riescono a aggirare queste restrizioni geografiche.

Una di queste piattaforme di streaming è BBC iPlayer che mostra che questo BBC iPlayer funziona solo nel Regno Unito agli estranei.

Ma potrei sbloccare BBC iPlayer con Donkey Town Server di HMA, nel Regno Unito.

Una cosa da notare qui è che questo è un gioco di gatti e topi. Le piattaforme di streaming si sforzano continuamente di bloccare le VPN che tentano di accedere a contenuti senza sbocco sul mare. Quindi, un server che funziona bene per sbloccare un sito Web di streaming specifico in un momento potrebbe non funzionare su un altro.

Ma sì, anche i grandi provider VPN sono all’altezza delle aspettative dei loro utenti e si evolvono incessantemente contro il blocco geografico. Detto questo, il modo infallibile per accertarlo è ottenere il processo e vedere di persona.

Conclusione

Non c’è dubbio che HideMyAss VPN è davvero bravo a nascondersi. Ha superato tutti i controlli sulla privacy con facilità.

Ho trovato l’interfaccia utente (di Windows e client Android) piuttosto semplice che un principiante non si perderebbe.

E la prova di 7 giorni senza pagare nulla alla cassa è sufficiente per provarla comodamente.

Rimani privato! Stai al sicuro!

In una nota a margine, puoi anche controllare la mia raccolta delle migliori VPN di YouTube o queste migliori VPN per dispositivi Android.

x