Le migliori VPN per Mac 2022 (Maggio)

0 Condivisioni

Maggiore sicurezza e streaming per il tuo Apple MacBook o iMac

Ci sono molte ragioni per ottenere una VPN per il tuo Mac. Oltre ad aggiungere un ulteriore livello di sicurezza online al tuo MacBook o iMac, possono anche offrirti molta più scelta quando si tratta di streaming, una maggiore protezione durante il torrenting e altro ancora.

Le VPN per Mac funzionano crittografando tutti i dati che lasciano il tuo computer. Ciò li rende inestimabili se sei un utente frequente delle reti pubbliche (pensa ai bar, ai trasporti pubblici, agli aeroporti, ecc.).

E poiché tutto il tuo traffico finisce per passare attraverso un server VPN sicuro, significa anche che puoi falsificare la posizione del tuo indirizzo IP in modo da poter sembrare in una posizione completamente diversa da quella in cui ti trovi effettivamente. È uno strumento brillante per aggirare i blocchi di siti Web/app dalla tua scuola, ufficio o governo o assicurarti di non perdere i tuoi programmi TV preferiti mentre sei all’estero.

E, poiché sappiamo che l’esperienza utente e l’estetica sono importanti per gli utenti Apple, ciascuno dei servizi nel nostro elenco delle migliori VPN per Mac offre un’interfaccia elegante e intuitiva che funziona perfettamente su qualsiasi computer Mac.

Come scegliere la tua VPN per Mac

Qualsiasi VPN per Mac che valga la pena scaricare (che include tutte quelle elencate di seguito) sarà già progettata per funzionare perfettamente su macOS di Apple. Ma vorrai assicurarti che il tuo fornitore preferito tragga vantaggio da potenti strumenti di sicurezza e una chiara politica di non registrazione per garantire il tuo anonimato online.

Anche i buoni livelli di prestazioni ovviamente non fanno male, soprattutto se la tua priorità è usare il tuo Mac VPN per lo streaming e il torrenting. E se si tratta solo di guardare i contenuti, assicurati che il provider che hai scelto abbia una solida reputazione per lo sblocco di Netflix, Amazon Prime Video e altri servizi di streaming popolari.

Se sei Apple in tutto e per tutto, controlla di scegliere anche una VPN per Mac che abbia anche una fantastica app VPN per iPhone. E se hai molti dispositivi da coprire con il tuo nuovo software, considera di optare per un servizio che consente molte connessioni simultanee da un unico abbonamento, in questo modo puoi distribuirli anche ai membri della famiglia.

Le tre migliori VPN per Mac 2022

1. ExpressVPN: la migliore VPN a tutto tondo per Mac

SPECIFICHE

Numero di server: 3.000+

Velocità: fino a 580 Mbps

Posizioni VPN: 160 in 94 paesi

Numero massimo di dispositivi supportati: 5

Chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7: Sì

Garanzia di rimborso di 30 giorni: Sì

MOTIVI PER ACQUISTARE

Tra le VPN più veloci in circolazione

  Le migliori VPN di gioco [year] ([month])

Ampio supporto per dispositivi

30 giorni di prova gratuita

Servizio di assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7

ExpressVPN è la nostra prima scelta per la migliore VPN a tutto tondo su Mac (e iPhone). L’app dedicata dell’azienda è intuitiva e molto intuitiva, con un’opzione per la connessione con un clic e alcune opzioni avanzate.

C’è anche un’ottima app per iOS e un’estensione per il browser Safari, così ottieni un’esperienza VPN Mac completa. Ciò vale sia per gli utenti con sede negli Stati Uniti che per quelli di tutto il mondo, con l’app ExpressVPN per Mac che supporta più lingue tra cui tedesco, spagnolo, russo, giapponese e molte altre.

Le funzionalità avanzate di Express (e i suoi tutorial approfonditi) sono ottime per gli utenti Apple. Ad esempio, se il tuo Mac si connette a Internet tramite una connessione cablata, puoi configurarlo come hotspot wireless per i tuoi dispositivi locali, consentendo loro di connettersi tramite la VPN senza dover essere configurato per ExpressVPN.

Beneficia di connessioni server VPN veloci e stabili in 94 paesi e larghezza di banda illimitata. Ciò rappresenta una scelta solida per chiunque utilizzi la VPN per il traffico P2P o sblocchi contenuti su servizi di streaming come Netflix, Amazon Prime Video, Hulu, BBC iPlayer e altri.

E in termini di sicurezza, il client Mac è dotato di un kill switch e di funzionalità di split tunneling, mentre il protocollo proprietario Lightway di ExpressVPN fornisce alcune delle velocità del server più elevate in circolazione.

C’è una garanzia di rimborso di 30 giorni per rassicurazione. E sebbene il provider sia un po’ più costoso della maggior parte delle altre VPN, è perfetto per coloro che desiderano la migliore esperienza per Mac. E ora che offre un intero anno di backup cloud sicuro illimitato da Backblaze (del valore di circa $ 60), il valore è appena migliorato molto, molto meglio.

PREZZI

1 ANNO (MIGLIORE OFFERTA) = $ 8,32 / mese

1 MESE = $ 12,95

CLICCA QUI PER VISITARE EXPRESSVPN

2. SurfShark – Una delle VPN più convenienti per Mac

SPECIFICHE

Numero di server: 3.200+

Posizioni dei server: oltre 100 in 65 paesi

Numero massimo di dispositivi supportati: illimitato

Chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7: Sì

Garanzia di rimborso di 30 giorni: Sì

MOTIVI PER ACQUISTARE

Dispositivi illimitati supportati
Connessioni affidabili
I piani più lunghi hanno un grande valore
Ottimo per lo streaming

Gli elenchi dei motivi per scaricare Surfshark sono numerosi. Con i recenti aggiornamenti per soddisfare la compatibilità con Apple M1, vanta connessioni veloci in tutto il mondo, un’interfaccia meravigliosamente semplice da usare, sblocco di Netflix e iPlayer e tutto questo in un prodotto che è in cima alla nostra lista delle migliori VPN economiche.

Se il motivo principale per acquistare una VPN per Mac è per un ulteriore livello di sicurezza, Surfshark offre OpenVPN e una serie di altri protocolli tra cui scegliere, incluso il velocissimo WireGuard. La crittografia AES-256 è in atto per garantire che nessuno sia in grado di scoprire quali siti hai utilizzato e un kill switch pronto e in attesa nel caso in cui la tua connessione si interrompesse durante l’utilizzo del Wi-Fi pubblico sul tuo Macbook. Puoi persino pagare il tuo abbonamento a Surfshark utilizzando Bitcoin se sei così incline.

  NordVPN funziona con Netflix? [year] ([month])

Se la tua priorità è più quella di ottenere una VPN per lo streaming, allora sarai interessato al suo potere di farti guardare i tuoi cataloghi Netflix o iPlayer ovunque ti trovi sulla Terra. Sebbene Surfshark sia stato eccellente in passato, nel recente contrattacco di Netflix contro gli utenti VPN, siamo stati in grado di accedere a Netflix statunitense solo con un successo mediocre in streaming di librerie Netflix canadesi e australiane.

PREZZI

2 ANNI (MIGLIORE OFFERTA) = $ 2,49 / mese

1 MESE = $ 12,95

CLICCA QUI PER VISITARE SURFHARKVPN

3. NordVPN – VPN semplice e sicura per Mac

SPECIFICHE

Numero di server: 5.100+

Posizioni dei server: oltre 80 in 59 paesi

Numero massimo di dispositivi supportati: 6

Chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7: Sì

Garanzia di rimborso di 30 giorni: Sì

MOTIVI PER ACQUISTARE

Doppia crittografia dei dati

Prestazioni molto buone

Così tanti server

Quando si tratta di sicurezza, NordVPN lo fa come nessun altro. La sua stessa tecnologia “Double VPN” crittografa i dati due volte, in altre parole, passa i tuoi dati attraverso due server VPN separati per rendere le cose ancora più sicure, mentre ci sono ulteriori extra di sicurezza come chat crittografate, estensioni proxy web e così via. Quindi, se la sicurezza online è in cima alla tua lista dei desideri quando si tratta del tuo Mac VPN, allora Nord è all’altezza della sfida.

Se l’utilizzo principale della VPN che hai pianificato è lo streaming, allora anche NordVPN è un ottimo compagno. Come molti, ha lottato contro la repressione della VPN da parte di Netflix, potrai accedere a Netflix negli Stati Uniti, oltre a BBC iPlayer, Disney+, YouTube e altro ancora.

Questo provider è compatibile con il P2P e ha una rigorosa politica “zero log” che viene effettivamente controllata ogni anno da PricewaterhouseCoopers (buono a sapersi se stai cercando una VPN per il torrenting). E le prestazioni sono state molto al di sopra della media nei nostri test, specialmente quando si utilizza il protocollo NordLynx del provider.

Per quanto riguarda i protocolli, NordVPN offre agli utenti Mac una scelta più ampia rispetto al provider medio, con IVEv2 e OpenVPN entrambi disponibili tra cui scegliere. E non è tutto: puoi anche configurare manualmente l’utilizzo di OpenVPN senza installare nessuno dei client.

C’è una garanzia di rimborso di 30 giorni gratuita, e per il resto NordVPN è una delle VPN più convenienti per Mac.

PREZZI

2 ANNI (MIGLIORE OFFERTA) = $ 3,71 / mese

1 MESE = $ 11,95

CLICCA QUI PER VISITARE NORDVPN

Mac VPN: domande frequenti

Qual è la migliore VPN per Mac 2022?

In cima alla nostra migliore lista di VPN per Mac c’è ExpressVPN.

Ha un punteggio così alto grazie alla sua straordinaria semplicità d’uso (che sia su Mac, Windows, iPhone o, in pratica, qualsiasi altra piattaforma), una forte intelligenza di sicurezza, connessioni server veloci e affidabili e abilità nello sblocco dei servizi di streaming. Anche la sua assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7 davvero utile è un enorme vantaggio.

E se ami un omaggio, anche ExpressVPN ne ha uno! Iscriviti per un piano annuale e lancerà un anno intero di backup cloud sicuro dal famoso Backblaze.

Hai bisogno di una VPN per Mac?

Ormai conosciamo tutti il ​​vecchio adagio… I Mac sono molto più sicuri dei computer Windows, giusto? E sebbene ciò rimanga vero, vale comunque la pena avere quel livello aggiuntivo di sicurezza e anonimato che le VPN ti offrono al di là dell’antivirus per Mac.

  Recensione NordVPN [year] [month]. Opinioni, Svantaggi, Vantaggi, Prezzi, Test

E, naturalmente, se sei più interessato alle altre funzioni delle reti private virtuali, come lo streaming di cataloghi di servizi di streaming TV stranieri e lo sblocco di siti con restrizioni nel tuo ufficio o in altri paesi (potresti essere sorpreso di quanto sia utile una VPN per la Cina ), allora avrai davvero bisogno di una VPN – o rete privata virtuale – affinché il tuo Mac lo faccia.

Come funziona una VPN per Mac?

Questa è una grande domanda con una risposta abbastanza complessa – e la approfondiamo in modo approfondito nel nostro articolo dedicato su come funzionano le VPN. Ma, in parole povere, quando la tua VPN è attiva, tutte le informazioni che invii e ricevi da e verso il tuo computer o dispositivo mobile vengono convogliate attraverso un tunnel crittografato. Ciò significa che anche se qualche indiscreto riuscisse a hackerarti, non sarebbero comunque in grado di trasformare i dati in informazioni complete.

I Mac hanno una VPN integrata?

I Mac hanno infatti i protocolli VPN L2TP/IPSec e IKEv2 integrati che puoi attivare in qualsiasi momento per una protezione aggiuntiva sul tuo Mac. Per attivarlo, devi andare alle impostazioni di rete e scegliere di aggiungere una VPN utilizzando uno di quei protocolli.

Ovviamente, ciò non aiuterà con gli altri usi della VPN che abbiamo descritto in questa pagina (spoofing geografico, streaming di contenuti da altri paesi, ecc.), ma è utile sapere se sei particolarmente consapevole della privacy del tuo Mac.

Qual è la migliore VPN gratuita per Mac?

Se hai deciso che ti piace vedere cosa possono fare le VPN per il tuo Macbook ma non riesci a sopportare di separarti dai tuoi soldi, allora ti consigliamo di provare Proton VPN. A differenza della maggior parte dei suoi concorrenti gratuiti, Proton non applica alcuna restrizione all’utilizzo dei dati e offre ancora server negli Stati Uniti, nei Paesi Bassi e in Giappone. È la scelta numero 1 nel nostro conto alla rovescia VPN gratuito.

Ma ti consigliamo di prestare un po’ di cautela quando si tratta di scaricare una VPN per Mac gratuita. La maggior parte degli altri fornitori là fuori limita quanto puoi usarli ogni giorno. Va bene se stai solo cercando un po’ di sicurezza in più quando accedi al Wi-Fi pubblico al bar o in aeroporto, ma di certo non sarà sufficiente se stai cercando una VPN per Fire TV Stick, torrenting, streaming o semplicemente avere tutto il tempo in esecuzione in background.

x