È una motocicletta o una bici elettrica?

Punti chiave

  • La Yadea Trooper 01 è più simile a una mini motocicletta che a un’ebike, con il suo grande faro e il sedile in stile panca.
  • È più adatto ai ciclisti più bassi e fa affidamento principalmente sull’acceleratore, poiché l’esperienza di pedalata è limitata e non pratica.
  • Nonostante sia difficile da pedalare e abbia un prezzo più alto, la Trooper 01 offre un aspetto motociclistico unico e prestazioni del motore fluide che la rendono piacevole da guidare utilizzando solo l’acceleratore.

Dotata di un grande faro e di un sedile in stile panca, la Yadea Trooper 01 assomiglia meno a un’ebike e più a una mini motocicletta Triumph Street Twin. Questa è una di quelle bici che sicuramente farà girare la testa, e potrebbe indurre le persone a dare una doppia occhiata quando pensano: “Perché questa moto sta guidando sulla pista ciclabile?”

Con il suo motore da 750 W, Yadea Trooper 01 offre una potenza eccellente e un’erogazione fluida, rendendo facili anche le salite più ripide. Nonostante il suo aspetto più sofisticato, questa è una bici semplice con la sua parte di limiti. Alla fine è divertente da guidare, supponendo che tu sia un ciclista più basso o che non ti dispiaccia rinunciare alla pedalata.

Yadea Soldato 01

La Yadea Trooper 01 è una bici divertente se la tratti come una motocicletta, piuttosto che come una bicicletta. È più adatto ai ciclisti più bassi e, anche in questo caso, vale la pena considerarlo solo se non ti dispiace fare affidamento principalmente sull’acceleratore. L’esperienza di pedalata è molto limitata ed è principalmente intesa a ridurre parte del carico di lavoro del motore piuttosto che fornire input significativi all’utente.

Marchio Yadea

Batteria 48V 20Ah

Peso 73 libbre

Velocità massima 20 miglia all’ora

Stile freno idraulico

Sospensione completa

Motore (W) mozzo posteriore 750 W

Autonomia Realisticamente, circa 20-25 miglia

Power Assist elettronico 3 livelli

Caricabatterie rapido da 3A

Connettività Nessuno

Altezza del ciclista 160-180 cm (da 5’1″ a 5’8″)

Pneumatici CST 20 x 4.0″

Ingranaggi Nessuno

Modalità camminata Sì

Telaio a cavallo

Professionisti

  • Stile: sembra una mini-moto
  • Sedile e guida molto comodi
  • Sospensione completa
  • Potenza fluida
  • Deposito sottomarino integrato
  • Buone dimensioni per i ciclisti più piccoli
  • Sorprendentemente compatto
  • Arriva per lo più pre-assemblato

Contro

  • Molto difficile e poco pratico da pedalare
  • A 5’10”, questa bici sembra molto stretta se pedalo
  • Nessuna funzionalità di sicurezza
  • Visualizzazione delle informazioni piuttosto semplice
  • Nessuna funzionalità aggiuntiva per giustificare il suo prezzo più alto

Gran parte del marketing di questa bici suggerirebbe che sia progettata per il fuoristrada. Sebbene le sue sospensioni complete e gli pneumatici grassi da 4 pollici lo rendano sicuramente in grado di gestire strade sconnesse e alcuni percorsi sterrati, questa non sarebbe la mia prima scelta per il trail riding.

Paul Antill / MakeUseOf

Penso invece che la Trooper si distingua per la sua comodità e praticità nella guida su strada. Il sedile è super morbido e il vano portaoggetti integrato sotto il sedile è ottimo per contenere i tuoi oggetti più piccoli come bottiglie d’acqua e borse. Nonostante il suo stile più audace, questa bici è ingannevolmente piccola. Da un lato, la rende sorprendentemente compatta, semplice da salire e scendere e facile da spostare e sollevare da soli, cosa che non si può dire di molte altre bici elettriche da 750 W. D’altra parte, a 5’10”, mi sento come un gigante assoluto che cavalca questa cosa.

La Trooper 01 offre una guida eccellente e molta spinta, ma una volta che provo a pedalare, è una storia diversa.

Assemblaggio per lo più non richiesto

Paul Antill / MakeUseOf

A parte il suo stile, una delle cose migliori di questa bici è la semplicità della configurazione. La Trooper arriva in una scatola significativamente più grande rispetto alla maggior parte delle altre ebike che ho recensito, il che all’inizio mi ha fatto pensare che questa bici sarebbe stata assolutamente enorme. Aprendomi però mi sono reso conto che questa bici arrivava principalmente premontata, il che probabilmente mi ha risparmiato almeno 30 minuti circa di lavoro.

Dopo averlo estratto dalla scatola, tutto ciò che dovrai fare è collegare il manubrio anteriore, installare i pedali (anche se non li utilizzerai molto, se non per niente), collegare la batteria, collegare alcuni fili per il suo faro e controller, gonfiare le gomme e lasciarlo sul caricabatterie per circa due ore per arrivare al 100%. Con una scatola significativamente più grande rispetto alla maggior parte degli altri marchi, posso solo immaginare che ciò incrementi notevolmente i costi di spedizione di Yadea; ma è difficile dire no a meno lavoro.

All’interno della confezione troverai anche il manuale, anche se, data la semplicità del processo di installazione, probabilmente non avrai nemmeno bisogno di farvi riferimento a meno che non controlli la sua manutenzione e risoluzione dei problemi in futuro. Ci sono anche le chiavi per sbloccare e rimuovere la batteria della bici, ma vale la pena notare che non è necessario accendere la bici, quindi se la sicurezza è un problema, tienilo a mente. Non esiste alcun sistema di tracciamento o di allarme.

Design e caratteristiche

Paul Antill / MakeUseOf

È probabile che, se stai considerando questa bici, sia per il suo stile audace. A prima vista, può essere facilmente confuso con una motocicletta, anche se piccola. È solo quando noti i pedali e la catena che ti rendi conto che dovrebbe essere una bicicletta, nonostante difficilmente guidi come tale. Tuttavia, a parte il suo aspetto piuttosto unico, il Trooper 01 potrebbe lasciarti deluso.

È dotato di un cestino integrato sotto il telaio, che è abbastanza largo e profondo da contenere alcuni oggetti compatti o una borsa più piccola.

Paul Antill / MakeUseOf

Per i miei spostamenti più brevi, è stato bello poter inserire la mia bottiglia d’acqua e una borsa con l’iPad e alcuni accessori senza doverli portare sulla schiena. Detto questo, a meno che gli oggetti non siano abbastanza larghi da stare comodamente nel cestino, probabilmente ci sarà molto rumore. Non è possibile aggiungere un portapacchi posteriore o un cestino anteriore. Non che tu voglia farlo con questa bici, ma vale la pena menzionarlo.

Paul Antill / MakeUseOf

I tuoi controlli sono semplici, con una leva dell’acceleratore con il pollice sul lato destro e un’interfaccia di visualizzazione monocromatica piuttosto semplice e piccola sopra di essa che ti consente di modificare le modalità di alimentazione. Se Yadea avesse voluto appoggiarsi alla sua eredità motociclistica, avrebbe dovuto optare per una manopola dell’acceleratore.

Paul Antill / MakeUseOf

Con le bici più costose, questa è in genere un’area in cui troveremmo LCD a colori più grandi per tenere traccia delle statistiche della tua bici. Dato il prezzo richiesto di oltre $ 2000, penso che Yadea avrebbe potuto permettersi un’opzione più premium. Inoltre, non ci sono funzionalità intelligenti come l’integrazione dello smartphone o qualcosa che cerco sempre nelle bici adesso: gli indicatori di direzione.

Paul Antill / MakeUseOf

A sinistra c’è il pulsante per l’accensione dei fari, e sotto quello per il clacson, che, seppur piccolo secondo me, trovo posizionato in un punto ottimo per poterlo raggiungere facilmente con il pollice sinistro senza bisogno di lasciarlo andare. il manubrio. Noterai subito anche che a questa bici manca il cambio. Avendo testato alcune altre bici elettriche anch’esse prive di questo, sapevo che avrebbe avuto i suoi svantaggi, anche se non ero preparato alla sua reale portata.

Sorprendentemente liscio

Paul Antill / MakeUseOf

Il Trooper 01 è dotato di un motore nel mozzo posteriore da 48 V 750 W che eroga 80 Nm di potenza massima e tre livelli di pedalata assistita: Eco, Medio e Alto. L’erogazione di potenza è fluida e prevedibile.

Manca la solita brusca sensazione che si riscontra nel motore di una bicicletta acceso o spento quando si inizia a pedalare o si preme l’acceleratore. Sì, c’è un ritardo nell’assistenza del motore prima che entri in azione la servoassistenza, e certamente non è reattivo come un motore a trazione centrale, ma svolge il lavoro senza intoppi significativi. Anche nella modalità ad alta potenza, premere l’acceleratore si traduce in un’accelerazione aggraziata piuttosto che in uno scossone da spezzare il collo. Se stai cercando un brivido che ti inchiodi al sedile, potresti essere sfortunato, ma ha la grinta per affrontare con facilità colline ripide e anche pendenze più piccole, che è quello che cerco nella mia bici da pendolare .

Paul Antill / MakeUseOf

Tuttavia, come ho continuato a suggerire, la nuvola scura che incombe sulle prestazioni del Trooper 01 è la sua assenza di ingranaggi. Se combinato con il suo peso a vuoto di quasi 80 libbre, pedalare può essere una vera lotta qui. Se vuoi provare a far partire questa bici da fermo pedalando, ti renderai presto conto dei limiti. È come avere la marcia più alta quando dovresti essere la prima, solo che non puoi scalare la marcia per rendere le cose più facili. Spesso mi sono ritrovato a fare affidamento sull’acceleratore per avviare il movimento prima di iniziare a pedalare. Va bene, che ne dici di una volta che prendi velocità? Usare l’acceleratore continua ad essere fantastico, ma sfortunatamente le cose non migliorano molto con la pedalata. Ne parleremo più avanti tra poco.

Paul Antill / MakeUseOf

Per quanto riguarda le altre funzionalità, sarebbe stato carino avere il controllo automatico della velocità. Dato che probabilmente non pedalerai molto qui, con il Trooper 01 ti affidi principalmente all’acceleratore per mantenere la velocità. Perché non alleviare anche lo sforzo sul pollice, giusto? Il Trooper 01 è dotato di freni a disco idraulici con rotore Tektro da 160 millimetri. Forniscono un potere frenante affidabile. Testandoli, sono riuscito a fermarmi completamente rapidamente anche a velocità fino a 20 mph, senza perdere equilibrio o trazione.

Paul Antill / MakeUseOf

Mantenendo la bici in movimento troviamo una batteria da 48V 20Ah che supporta la ricarica rapida da 3A. Sebbene la portata teorica della pedalata assistita sia di ben 56 miglia, con quanto dovevo fare affidamento esclusivamente sull’acceleratore, ho ottenuto una portata massima più vicina a 25 miglia.

Non pensato per pedalare

Paul Antill / MakeUseOf

Anche se potrebbe non assomigliargli molto, questa è pur sempre una bicicletta, ma solo nel senso più tecnico. La maggior parte delle volte mi sono ritrovato a guidare il Trooper 01 come un ciclomotore o una motocicletta. La posizione dei pedali della bici mi sembra molto stretta. Con l’altezza della sella fissa di poco meno di 2,5 piedi, affermano che la bici è adatta per ciclisti di altezza compresa tra 160 e 180 cm, o circa 5’2 “a 5’9”. Ma sembra che Yadea abbia le stime di dimensionamento sfasate di circa 2 pollici. In tutta onestà, potrei trovarmi nella fascia più alta dell’altezza consigliata per questa bici, ma ho anche guidato bici per bambini che sembravano più ergonomiche. Se potessi alzare il sedile di 3-4 pollici, probabilmente sarei in buona forma, ma qui non succederà. Invece di avere la solita potenza aerodinamica delle mie gambe che spingono i pedali sotto di me, quando guido il Trooper, le mie ginocchia sono posizionate sopra la mia vita, riducendo drasticamente la potenza delle mie gambe.

Paul Antill / MakeUseOf

In combinazione con la sua mancanza di ingranaggi, ti stai solo preparando per un momento difficile. Una volta che la bici è in movimento, è possibile pedalare con l’assistenza del motore. Aiuta a ridurre lo sforzo del motore e estende leggermente la portata. Tuttavia, dopo circa 22 km/h, non c’è assolutamente alcun motivo di pedalare. A queste velocità, la bici ora sembra aver bisogno di una marcia più alta. I pedali girano così velocemente e liberamente che è meglio usare esclusivamente l’acceleratore. Questo è un problema che incontreranno anche i ciclisti più bassi poiché è una limitazione del suo mozzo a marcia singola.

Paul Antill / MakeUseOf

Per chiarire, indipendentemente dall’altezza del ciclista, questa bici è orrenda da pedalare senza alcuna servoassistenza. Oserei addirittura dire che preferirei invece scendere e camminare. Pensi che stia esagerando? In uno dei miei precedenti giri di prova, ho calcolato male la durata residua della batteria della bici e alla fine si è esaurita con circa un miglio rimasto prima del mio ritorno a casa. Intendiamoci, il mio percorso è prevalentemente su strade pianeggianti, ma non sono riuscito a mantenere la bici in movimento a una velocità superiore a 5 mph circa per più di qualche minuto prima di stancarmi. Per non parlare del fatto che sembravo un vero idiota nel tentativo di rimettere in moto la bici dopo essermi fermato agli incroci. Mi ci sono voluti meno di cinque minuti per decidere che sarebbe stato meglio fare la passeggiata della vergogna per il resto del viaggio di ritorno. Come puoi immaginare, mi ha lasciato l’amaro in bocca, ma sono giunto ad una conclusione importante.

Vuoi Pedalare?

Se stai cercando una bici che sembri una bici, questa non è la bici adatta a te. Finché tratti il ​​Trooper 01 come il veicolo elettrico simile a una motocicletta che è progettato per emulare, le cose vanno alla grande. Adoro l’estetica e trovo che si avvicini molto all’esperienza di una vera motocicletta, ma in un corpo più compatto e con potenza limitata. Se lo guidi esclusivamente utilizzando l’acceleratore, dimentica i pedali (sì, subirai un duro colpo per raggiungere l’autonomia), quindi ti verrà offerta una guida potente, comoda e senza sforzo.

E se non la chiamassimo ebike? E se invece la chiamassimo una piccola motocicletta elettrica con una velocità massima di 20 miglia orarie?

Yadea Soldato 01

La Yadea Trooper 01 è una bici divertente se la tratti come una motocicletta, piuttosto che come una bicicletta. È più adatto ai ciclisti più bassi e, anche in questo caso, vale la pena considerarlo solo se non ti dispiace fare affidamento principalmente sull’acceleratore. L’esperienza di pedalata è molto limitata ed è principalmente intesa a ridurre parte del carico di lavoro del motore piuttosto che fornire input significativi all’utente.