Cosa sono Polaris e Windows Core OS?

0 Condivisioni

Microsoft sta lavorando a un progetto segreto “Windows Core OS” che unificherà Windows su tutti i dispositivi e un desktop “Polaris” per seguirlo. Ecco cosa sappiamo al riguardo.

Tieni presente che Microsoft non ha ancora annunciato ufficialmente questi progetti. Windows Core OS, C-Shell e Polaris potrebbero cambiare drasticamente prima del rilascio o potrebbero non essere mai rilasciati.

Microsoft vuole andare oltre OneCore

Microsoft vuole un unico sistema operativo unificato per tutti i dispositivi Windows, dai PC Windows 10 a Xbox One, HoloLens e potenziali futuri telefoni Windows. Ma non è ancora arrivato.

Oggi, un progetto Microsoft chiamato “OneCore“Significa che Windows 10, Windows Server, Xbox 10, Windows 10 Mobile, Windows 10 IoT e i sistemi operativi HoloLens sono tutti basati sullo stesso sistema operativo” principale “.

Questo ha preso il via due anni fa con il rilascio dell’aggiornamento dell’anniversario. Da allora, il sistema operativo Xbox One è stato basato su OneCore, proprio come Windows 10.

Ma, sebbene questi siano ora basati sullo stesso core, sono ancora sistemi operativi diversi su quel core.

Windows Core OS è un unico sistema operativo per tutti i dispositivi

Microsoft vuole che tutti i dispositivi Windows siano basati sullo stesso sistema operativo e sta costruendo Windows Core OS per essere quel sistema operativo. Un annuncio di lavoro Microsoft su LinkedIn afferma che Windows Core OS (WCOS) sarà “il sistema operativo condiviso tra tutti i nuovi dispositivi”. Lo stesso elenco di lavoro Microsoft si riferisce anche a Windows Core OS come un “nuovo sistema operativo” e afferma che è coinvolto il team OneCore di Microsoft.

Windows CentralZac Bowden ha parlato con fonti di Microsoft del sistema operativo Windows Core nel 2017. Ecco come lo hanno descritto:

  Come rimuovere la password di Windows

Windows Core OS (WCOS in breve) è una nuova versione moderna di Windows ed è un enorme passo avanti nel rendere Windows un sistema operativo veramente universale. In breve, WCOS è un denominatore comune per Windows che funziona su più piattaforme, su qualsiasi tipo di dispositivo o architettura, che può essere migliorato con estensioni modulari che forniscono funzionalità ed esperienze ai dispositivi dove necessario.

Windows Core OS è il passaggio successivo per rendere Windows 10 completamente modulare. È un unico sistema operativo di base per tutti i dispositivi. Piuttosto che Windows 10, Windows 10 Mobile e il sistema operativo Xbox basato su OneCore ma ancora diverso, eseguiranno tutti il ​​sistema operativo Windows Core.

Secondo ZDNet’s Mary Jo Foley, Windows Core OS non esegue in modo nativo le applicazioni Win32, in altre parole, il software desktop tradizionale. Esegue app UWP (Universal Windows Platform). Tuttavia, il sistema operativo Windows Core è modulare. Il supporto per le applicazioni desktop classiche potrebbe essere aggiunto come modulo e probabilmente lo sarà. Ma il supporto per il software tradizionale non è una parte fondamentale del sistema.

Come sottolinea anche Foley, Windows Core OS era precedentemente noto come AndromedaOS all’interno di Microsoft. Questo perché potrebbe essere lanciato sul dispositivo mobile “Andromeda” su cui sta lavorando Microsoft, che potrebbe includere due schermi. Si diceva che questo dispositivo sarebbe stato lanciato nel 2018, ma Foley scrive che Microsoft è tornata al tavolo da disegno. Potrebbe non essere nemmeno rilasciato, quindi non trattenere il respiro.

In ogni caso, il lavoro sul sistema operativo Windows Core continua. Aggiornamenti Lumia ha trovato i primi segni di applicazioni del sistema operativo Windows Core in arrivo nel Microsoft Store l’11 ottobre 2018.

C-Shell è un’interfaccia modulare

Composable Shell, noto anche come C-Shell o CShell, è un altro progetto relativo al sistema operativo Windows Core.

  Passa da oltre 30 server DNS popolari dalla barra delle applicazioni di Windows

Attualmente, i dispositivi che eseguono varianti di Windows hanno tutti le proprie interfacce integrate nei loro sistemi operativi unici. I PC desktop hanno il desktop, Xbox One ha la dashboard Xbox e i telefoni Windows hanno un’interfaccia telefonica. Queste sono tutte interfacce separate e fanno parte del sistema operativo distinto di ciascun dispositivo.

C-Shell sarà una shell condivisa (interfaccia) che gira su Windows Core OS. È una shell modulare per un sistema operativo modulare. La shell può adattarsi al tipo di dispositivo in tempo reale. In altre parole, Microsoft può creare un’interfaccia che adatterà in modo intelligente e automatico il dispositivo che stai utilizzando, mentre lo stai utilizzando.

Ad esempio, un futuro telefono Windows potrebbe avere un’interfaccia telefonica, ma fornire un desktop completo di Windows quando è ancorato a una tastiera e un monitor. Questo sarebbe un desktop più potente del desktop limitato “Continuum per telefoni” incluso con Windows 10 Mobile. Un giorno un dispositivo di gioco potrebbe passare dalla dashboard di Xbox One al desktop di Windows.

Al momento, niente di tutto ciò potrebbe accadere. Il desktop di Windows fa parte di Windows 10, il dashboard Xbox fa parte del moderno sistema operativo Xbox e l’interfaccia del telefono fa parte di Windows 10 Mobile. Ma C-Shell significa che ogni dispositivo può eseguire solo Windows Core OS e C-Shell fornirà l’interfaccia giusta su di esso.

Windows Central ha mostrato C-Shell in esecuzione su un telefono Windows nel 2017. Sembra abbastanza simile all’attuale interfaccia del telefono Windows, che mostra ciò che Microsoft sta cercando di fare. Microsoft non sta cercando di reinventare la ruota o di apportare modifiche sostanziali all’interfaccia qui.

Polaris è l’interfaccia desktop per C-Shell

Questo è solo il nuovo tema chiaro di Windows 10, ma Polaris sarà probabilmente simile al desktop di Windows 10 esistente.

  Come eliminare la conversazione Skype per un singolo contatto in Windows

C-Shell includerà più “compositori”, uno per ogni tipo di interfaccia. Polaris è un compositore che fornirà una shell desktop. In altre parole, è un’esperienza desktop Windows basata su C-Shell e Windows Core OS. Questa è una rottura significativa rispetto al passato, poiché Microsoft sta ricostruendo l’esperienza desktop di Windows con codice moderno.

Secondo quanto riferito, altri nomi di progetti includono Andromeda per l’interfaccia del dispositivo mobile, Aruba per l’interfaccia Surface Hub e Oasis per i dispositivi Windows Mixed Reality come HoloLens.

Polaris sarà la sfida più grande per Microsoft, poiché un sistema operativo Windows Core con un desktop Polaris dovrà probabilmente eseguire il tradizionale software desktop Windows (Win32).

Questo è solo per i nuovi dispositivi

Non preoccuparti, però: non sarai costretto ad aggiornare. Come dice l’annuncio di lavoro di Microsoft su LinkedIn, questo sistema operativo sarà per “nuovi dispositivi”. In altre parole, Microsoft non aggiornerà improvvisamente il tuo PC Windows 10 esistente per eseguire Windows Core OS con Polaris.

Secondo Windows Central, la versione iniziale del sistema operativo Windows Core sarà focalizzata sui dispositivi mobili. Ad esempio, Microsoft potrebbe rilasciare “Surface Phone” con Windows Core OS e C-Shell. Userebbe un compositore mobile (Andromeda) la maggior parte del tempo e un compositore desktop (Polaris) quando agganciato.

Ma, a lungo termine, tutti i nuovi dispositivi Windows potrebbero finire per eseguire questo software, anche i PC desktop e laptop. Sembra il futuro di Windows.

x