Come riparare la chiave o il pulsante Windows che non funziona su Windows 10

0 Condivisioni

Il tasto Windows è un tasto dedicato che troverai sulla maggior parte delle tastiere vendute per PC desktop. Il tasto consente di aprire/chiudere il menu Start quando la tastiera è collegata a un sistema Windows. Serve anche come tasto modificatore e le scorciatoie che vengono eseguite con esso aprono app e strumenti di Windows specifici.

Tasto o pulsante Windows non funziona

Il tasto Windows viene utilizzato per eseguire molte scorciatoie da tastiera comunemente utilizzate, ad esempio Win + L bloccherà il sistema, Win + R aprirà la casella Esegui e Win + I aprirà l’app Impostazioni. Tutto ciò è possibile senza utilizzare il tasto Windows, ma le scorciatoie da tastiera rendono molto più semplice la navigazione nel sistema operativo.

Se la chiave Windows non funziona sul tuo sistema, prova prima quanto segue;

Collega una tastiera diversa/esterna al tuo sistema e controlla se il pulsante funziona.
Assicurati che la tastiera che stai utilizzando sia accesa.
Sostituire la batteria se la tastiera è alimentata a batteria o wireless.
Se stai utilizzando una tastiera Bluetooth, disaccoppiala e associala di nuovo.
Se stai eseguendo un’app o uno script che rimappa le chiavi, esci o disinstallalo.
Pulisci la tastiera. Se c’è qualcosa bloccato sotto la chiave, non premerà.

  Non è installato alcun dispositivo di uscita audio? FIX Windows 10 non riesce a trovare i dispositivi audio

Se la chiave Windows non funziona, prova le soluzioni di seguito.

1. Elimina la chiave di registro

Potrebbe esserci una chiave di registro che sta causando problemi con la chiave di Windows. L’eliminazione dovrebbe far funzionare nuovamente la chiave Windows.

Apri Esplora file.
Inserisci regedit nella barra degli indirizzi e tocca Invio.
Passa a questa chiave: HKEY_LOCAL_MACHINESYSTEMCurrentControlSetControlKeyboard Layout
Elimina il valore Scancode Map.
Riavvia il sistema.

2. Esegui il comando PowerShell

Prova a registrare le app sul tuo sistema. Puoi farlo con un comando PowerShell.

Apri PowerShell con i diritti di amministratore.
Esegui questo comando: Get-AppXPackage -AllUsers | Per ogni {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register “$($_.InstallLocation) AppXManifest.xml”}
Riavvia il sistema.

3. Disattiva Win Lock

Alcune tastiere, normalmente quelle interne che si trovano sui laptop, hanno una funzionalità Win Lock. Questo disabilita il tasto Windows e ha lo scopo di evitare che interferisca durante il gioco.

Cerca un tasto sulla tastiera con l’icona di un lucchetto e la scritta W o Win. Premilo per sbloccare il tasto Windows. Se non funziona, controlla come disattivare il blocco Win per il tuo particolare modello di tastiera.

  Come verificare la scadenza della build di Windows 10

4. Esegui la scansione SFC

I file di sistema danneggiati possono causare problemi con l’input da tastiera. Utilizzare lo strumento di scansione SFC per cercare e riparare i problemi con il sistema.

Apri il prompt dei comandi con i diritti di amministratore.
Esegui questo comando: sfc /scannow.
Riavvia il sistema al termine del comando.

5. Esegui lo strumento DISM

Lo strumento di scansione SFC può risolvere molti problemi con Windows 10 ma non tutti. Se il tasto Windows continua a non funzionare, utilizza lo strumento DISM per risolvere i problemi con il sistema operativo.

Apri il prompt dei comandi con i diritti di amministratore.
Esegui questo comando: DISM /online /cleanup-image /scanhealth
Quindi, esegui questo comando: DISM /online /cleanup-image /restorehealth
Riavvia il sistema.

6. Disabilita la modalità di gioco

La modalità di gioco su Windows 10 non è stata un successo. In una buona giornata, non fa molto, ma in una brutta giornata può interferire con i giochi e molte altre cose.

Apri l’app Impostazioni dal menu Start.
Vai a Giochi.
Vai alla scheda Modalità di gioco.
Disattiva l’interruttore della modalità di gioco.

7. Eseguire una scansione del sistema

Controlla il tuo sistema per malware. Ti consigliamo di scansionarlo con Windows Defender e con la versione gratuita di MalwareBytes.

Per eseguire una scansione con Windows Defender;

Apri Windows Defender.
Vai a Protezione da virus e minacce.
Fare clic su Opzioni di scansione.
Seleziona Scansione completa e fai clic su Scansiona ora.
Consenti il ​​completamento della scansione e rimuovi tutte le infezioni rilevate.

  Come eseguire i comandi PowerShell su un sistema Windows 10 remoto

8. Crea un nuovo account utente

Se tutto il resto fallisce, crea un nuovo account utente. Ti darà un nuovo ambiente OS in cui tutto funzionerà.

Apri l’app Impostazioni e vai su Account.
Seleziona Famiglia e altri utenti.
Fare clic su Aggiungi qualcun altro a questo PC.
Segui le istruzioni sullo schermo e configura un account locale.
Accedi con l’account locale e la chiave Windows funzionerà.

Conclusione

Il tasto Windows non è realmente necessario per digitare, ma è essenziale se preferisci utilizzare la tastiera anziché il mouse. Puoi usarlo per navigare nel sistema operativo molto più facilmente. Se la chiave non funziona, le correzioni di cui sopra dovrebbero fare il trucco.

x