Come riparare il Bluetooth ha smesso di funzionare su Windows 10

0 Condivisioni

La tecnologia Bluetooth esiste da anni ed è diventata piuttosto buona. Siamo al punto in cui gli utenti possono collegare tutti i tipi di periferiche, inclusi altoparlanti e cuffie, tramite Bluetooth e ottenere una qualità audio eccezionale. Una connessione Internet può essere condivisa con un sistema Windows 10 tramite Bluetooth e anche i controller di gioco possono connettersi utilizzandola.

La tecnologia, sia in termini di hardware che di software, è stabile. Detto questo, se il Bluetooth ha improvvisamente smesso di funzionare sul tuo sistema Windows 10, prova quanto segue.

Risolto il problema con il Bluetooth smesso di funzionare

Questo articolo presuppone che tu sia stato in grado di utilizzare il Bluetooth e che improvvisamente ha smesso di funzionare. Se non sei mai stato in grado di utilizzare il Bluetooth sul tuo sistema, queste correzioni potrebbero o non potrebbero essere utili per te. Prova le seguenti correzioni per ripristinare il Bluetooth.

Controllare questo -   Insegna a Cortana a sapere quale app stai cercando in Windows 10

1. Aggiorna il driver Bluetooth

I driver Bluetooth dovrebbero aggiornarsi automaticamente, ma ciò non accade sempre per vari motivi.

Apri Gestione dispositivi.
Espandi il gruppo di dispositivi Bluetooth.
Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo Bluetooth e selezionare Aggiorna driver dal menu contestuale.
Consenti a Windows 10 di cercare i driver e di installare gli aggiornamenti disponibili.
Riavvia il sistema.

2. Ripristina il driver Bluetooth

Gli aggiornamenti dei driver Bluetooth sono automatici e non tengono sempre in considerazione la compatibilità. È possibile che il tuo driver Bluetooth sia stato aggiornato a una nuova versione che non è compatibile con la tua versione di Windows 10. Prova a riportare indietro l’autista.

Apri Gestione dispositivi.
Espandi Bluetooth.
Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’interruttore / chip Bluetooth e selezionare Proprietà.
Fare clic su Ripristina driver.
Consentire la rimozione del driver e l’installazione di quello precedente.
Riavvia il sistema.

3. Verificare il BIOS

Alcuni sistemi hanno un’impostazione nel proprio BIOS che può abilitare / disabilitare il Bluetooth. Se hai aggiornato di recente il BIOS del tuo sistema, l’aggiornamento potrebbe aver disattivato il Bluetooth.

Controllare questo -   Come collegare un telefono Android a un PC Windows 10 con l'app "Il tuo telefono" di Microsoft

Apri il BIOS del tuo sistema.
Cerca tutto ciò che riguarda l’hardware o la configurazione hardware.
Trova il tuo interruttore Bluetooth e abilitalo.
Avvia su Windows 10.
Apri Action Center (Win + A) e attiva il Bluetooth.

4. Disinstallare gli aggiornamenti di Windows

Windows 10 riceve piccoli aggiornamenti durante tutto l’anno. Questi aggiornamenti, proprio come l’aggiornamento delle funzionalità, possono causare problemi hardware. Se di recente hai installato un aggiornamento che secondo quanto riferito sta causando problemi Bluetooth, puoi disinstallarlo.

Apri il pannello di controllo.
Vai a Programma> Disinstalla un programma.
Fare clic su “Visualizza aggiornamenti installati” nella colonna a sinistra.
Seleziona un aggiornamento e fai clic su Disinstalla in alto.
Riavvia il sistema e controlla se il Bluetooth funziona.

5. Ripristina l’aggiornamento delle funzionalità di Windows 10

Se il Bluetooth ha smesso di funzionare subito dopo l’installazione di un aggiornamento delle funzionalità di Windows 10, è probabile che sia colpa dell’aggiornamento. È possibile verificare la disponibilità di un aggiornamento del driver come descritto nella prima soluzione e ciò potrebbe risolvere il problema. In caso contrario, potrebbe essere necessario ripristinare l’aggiornamento di Windows 10 fino a quando il problema non viene riconosciuto e risolto da Microsoft. Ricorda che c’è una finestra molto piccola durante la quale è possibile annullare un aggiornamento di Windows 10.

Controllare questo -   Zoom consente ai siti Web di iniziare a filmarti senza il tuo consenso, anche su Windows

Apri l’app Impostazioni.
Vai al gruppo di impostazioni Aggiornamento e sicurezza.
Seleziona la scheda Ripristino.
Nella sezione “Torna alla versione precedente di Windows 10”, fai clic su Inizia.
Windows 10 tornerà alla vecchia versione utilizzando i dati nella cartella Windows.old.

6. Verificare la presenza di danni all’hardware

Il Bluetooth funziona tramite un chip sul tuo sistema. Non è facile danneggiare il chip se ti prendi cura del tuo sistema. Se il sistema è caduto o è stato versato qualcosa su di esso, può danneggiare qualsiasi componente hardware, incluso il Bluetooth. Fallo controllare per danni all’hardware.

Conclusione

I problemi Bluetooth dopo un aggiornamento sono normalmente legati al software, ad esempio un driver incompatibile o un aggiornamento difettoso. Se sospetti un danno all’hardware, non sarai in grado di risolverlo rimuovendo o aggiornando i driver. Se non ci sono segni visibili di danni all’hardware, potrebbe comunque valere la pena far controllare il sistema se le soluzioni di cui sopra non riescono.