8 migliori hosting di siti Web statici per uso aziendale e personale

0 Condivisioni

Qualcuno ha giustamente detto: “Old is Gold”.

L’ascesa dei siti Web statici è la prova che le cose vecchie tornano a funzionare più e più volte. Sia le piccole che le grandi imprese utilizzano siti Web statici e i loro vantaggi estesi. Quindi, i siti web statici sono tornati, più forti che mai.

Ma qual è il motivo che ha spinto l’improvviso aumento di siti statici?

Bene, le tendenze nello sviluppo web vanno e vengono, ma una cosa rimane sempre costante: il desiderio di avere un sito web ad alte prestazioni. Il comportamento degli utenti finali sta cambiando rapidamente poiché si aspettano una velocità della pagina incredibilmente veloce e un’esperienza più coinvolgente senza spazio per la frustrazione.

Gli sviluppatori Web spingono costantemente i siti Web per ottenere di più, aggiungendo più funzionalità alle applicazioni e ai siti per soddisfare questa domanda. Ma nel processo, le prestazioni del sito Web vengono compromesse.

È qui che entrano in gioco i siti web statici!

Cos’è un sito web statico?

C’è un mito comune sui siti Web statici secondo cui si tratta di una nuova tecnologia. I siti statici sono con noi da secoli e sono il modo originale di sviluppo web. I primi sviluppatori utilizzavano HTML, JavaScript e CSS vanilla per creare un sito Web senza librerie, plug-in o framework.

In poche parole, il contenuto di un sito Web statico rimane lo stesso dopo ogni visita, a differenza di una dinamica in cui cambia. Il tuo server genera questi file statici e li restituisce ai browser. Questi siti Web possono recuperare dati praticamente ovunque, inclusi API, CMS e altri file di contenuto.

Un sito Web statico elimina le complessità non necessarie e si concentra principalmente sul miglioramento dell’efficienza e delle prestazioni. Non si basa su database; invece, include HTML, JavaScript e CSS di base per produrre profili aziendali e pagine di destinazione senza peso.

Di conseguenza, ti aiuta a dire addio a tempi di caricamento più lunghi e fastidiosi ritardi. Pertanto, gli sviluppatori possono creare applicazioni veloci, affidabili ed efficienti per offrire un’esperienza utente eccezionale con tempi di sviluppo ridotti.

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di un sito Web statico?

Velocità 🚀

Poiché non ci sono sistemi back-end, richieste client-server o query di database coinvolti nella fornitura di un sito Web statico. Mostra prestazioni incredibilmente veloci con i suoi server sempre pronti con output HTML. Inoltre, può includere una funzione di memorizzazione nella cache per eliminare i ritardi.

Sicurezza 🛡️

Senza database da sfruttare, senza possibilità di accesso non autorizzato e senza estensioni o plug-in da instradare nel tuo sistema, i siti Web statici offrono molta più sicurezza di un sito Web dinamico. Pertanto, sei al sicuro da campagne di phishing, snooping online, malware o qualsiasi tipo di perdita di dati.

Scalabilità 🙌

Il ridimensionamento e la risposta a un sito Web statico sono relativamente molto più semplici, mentre l’applicazione complessiva è più stabile. Il server può gestire enormi incidenti di traffico a causa del carico ridotto associato ai file statici.

Hosting e convenienza ❤️

I file HTML di base richiedono meno spazi, il che rende più semplice e facile ospitare questi siti Web. Puoi ridurre i costi mentre canalizzi le tue risorse per integrare build automatizzate o Git per incorporare modifiche nel sistema.

Sembra fantastico?

In caso affermativo, scopriamo le migliori piattaforme in cui puoi ospitare il tuo sito Web statico per iniziare a trarne vantaggio.

Netlizzare

Con Netlify, puoi pubblicare progetti Web da repository Git senza configurazioni complesse e manutenzione del server. Automatizza i tuoi processi utilizzando la sua pipeline CI/CD per sviluppatori web. Puoi persino visualizzare in anteprima l’intero sito per vedere come appare il tuo sito web prima di pubblicarlo.

  Il miglior hosting WordPress in 2022 (Ottobre)

Distribuisci il tuo sito Web statico sul suo CDN globale e multi-cloud – Edge progettato per ottimizzare le prestazioni. Netlify supporta molte applicazioni e strumenti di terze parti, inclusi componenti aggiuntivi come Analytics, Identity, Forms e database Fauna.

Utilizza il flusso di lavoro automatizzato di Netlify per semplificare tutto attraverso implementazioni Atomic, rollback e snapshot illimitati, invalidamento della cache, intestazioni personalizzate, gestione DNS, reindirizzamento e regole proxy.

Netlify ospita il tuo sito Web in una rete globale di distribuzione delle applicazioni ridondante per servire le tue pagine Web in modo coerente e rapido. Puoi anche gestire le tue zone DNS attraverso la loro dashboard.

Rimani protetto con HTTPS automatico poiché Netlify offre gratuitamente un certificato TLS di Let’s Encrypt. Fornisce funzionalità avanzate e basate su API senza integrazioni complesse. Offre un gateway API, un controllo dell’accesso ai dati basato su JWT, intestazioni proxy per l’autenticazione, variabili memorizzate e webhook.

Ottieni informazioni più approfondite sui visitatori del tuo sito Web, sulle fonti, sulle visualizzazioni di pagina e così via, tramite Netlify Analytics. Puoi anche utilizzare le funzioni di AWS Lambda, gestire i segni, il ripristino della password, gli accessi e così via, senza eseguire il rollover del servizio di autenticazione.

Gestisci invii e moduli senza abilitare JavaScript o codici aggiuntivi. Con Netlify Large Media, puoi gestire grandi risorse e controllare la versione dei tuoi file indipendentemente dalle loro dimensioni.

Archiviazione cloud di Google

Sfrutta la piattaforma Google Cloud altamente sicura e scalabile che consente alle aziende di tutte le dimensioni, dai singoli sviluppatori alle grandi imprese.

È dotato di Object Lifecycle Management (OLM) che puoi utilizzare per configurare tutti i dati per la transizione automatica a classi di archiviazione a basso costo. Puoi impostare criteri per i tuoi dati e gestirli con facilità.

Google Cloud include un elenco crescente di data center globali con così tante opzioni per la ridondanza automatica. Scegli la posizione e il modo in cui desideri archiviare i dati per ottimizzare il tuo sito Web per tempi di risposta rapidi e creare un piano completo per il ripristino di emergenza.

Con la classe di archiviazione, puoi determinare il modello di prezzo e la disponibilità applicabile ai dati memorizzati del tour. Puoi scegliere:

  • Standard
  • Nearline una volta al mese
  • Coldline una volta ogni trimestre, e
  • Archivia una volta all’anno

Google Cloud offre il controllo delle versioni degli oggetti che ti consente di archiviare le copie degli oggetti nel caso in cui vengano sovrascritti o eliminati. È possibile definire periodi di conservazione per i quali si desidera archiviare gli oggetti prima dell’eliminazione. Puoi persino tenere un oggetto per impedirne la cancellazione.

Crittografa e archivia i dati dell’oggetto tramite le chiavi di crittografia archiviate dal servizio di gestione delle chiavi cloud. Puoi disabilitare gli ACL degli oggetti per controllare in modo uniforme l’accesso alle tue risorse su Google Cloud. Bucket Lock è incluso per consentirti di configurare i criteri di conservazione dei dati.

Invia notifiche quando crei, elimini o aggiorni oggetti. Gestisci l’accesso ai dati e i registri delle attività e controlla le autorizzazioni di accesso utilizzando Cloud Identity and Access Management (IAM). Google Cloud offre repository integrati per l’apprendimento automatico e l’analisi.

Ospitare un sito su GCS è facile.

Alternative a Google Cloud Storage:

Amazon S3

Amazon S3 include semplici funzionalità di gestione per consentirti di organizzare e configurare i dati. È progettato per fornire un’elevata durata e archiviazione dei dati per un numero enorme di applicazioni.

Amazon S3 può creare copie di oggetti, offre classi di archiviazione convenienti, possiede capacità di audit e mantiene una sicurezza rigorosa con il suo accesso pubblico S3 Block e programmi di conformità come PCI-DSS, HITECH/HIPAA, FISMA, ecc.

Vultr

Vultr supporta l’integrazione flessibile tramite l’API S3 e fornisce un’architettura on-demand scalabile su cui puoi fare affidamento. Utilizza la memorizzazione nella cache NVMe per potenziare le prestazioni e garantire che i dati siano sempre disponibili.

  Il miglior hosting WordPress in 2022 (Ottobre)

Puoi anche archiviare i tuoi dati multimediali statici come immagini, video e audio.

Ondeggiare

Surge offre allo sviluppatore un percorso semplice per distribuire progetti su una CDN di alta qualità tramite Grunt, NPM e Gulp.

Con ogni progetto, puoi sfruttare il supporto per un dominio personalizzato, il supporto pushState, la certificazione SSL gratuita per i domini Surge, le pagine 404 personalizzate, l’implementazione CLI senza restrizioni, l’integrazione della toolchain Grunt, il supporto multiorigine per le risorse.

Surge si integra con lo strumento di compilazione che utilizzi per semplificare le distribuzioni. Tali strumenti includono il plug-in Grunt, il plug-in Gulp, lo script npm, gli hook Git, Jekyll, Node.js, i generatori di siti statici, i servizi CI e altre distribuzioni automatiche.

Invita i tuoi compagni di squadra e collaboratori. Tutto ciò che serve è inserire un comando per pubblicare i tuoi contenuti sul tuo sito web.

Rendi

Distribuisci facilmente il tuo sito statico su Render.

Collega semplicemente il repository GitLab o GitHub e lascia che crei il tuo sito Web e lo pubblichi su una CDN globale. La cosa migliore è che i siti statici sono gratuiti su Render senza costi aggiuntivi fino a 100 GB di larghezza di banda al mese.

Dopo aver superato la larghezza di banda di 100 GB, paga $ 0,10 / GB in un mese. Offre implementazione automatica e continua e invalidamento proattivo della cache per zero istanze di downtime. Puoi aggiungere un numero illimitato di collaboratori e team gratuitamente, così puoi ottenere il loro aiuto nella gestione del sito.

Il rendering offre visualizzazioni di pagina pull request automaticamente per consentirti di testare le modifiche e visualizzarle prima della pubblicazione. Ottieni grafici di larghezza di banda in dettaglio per una maggiore trasparenza, supporto nativo per HTTP/2 per una migliore velocità di caricamento delle pagine, riscritture e reindirizzamenti, in modo da non dover scrivere codici, intestazioni HTTP personalizzate per prestazioni e sicurezza migliorate.

Per prestazioni aggiuntive, Render offre la compressione Brotli automatica, che riduce le dimensioni delle pagine e rende i siti più veloci.

Il rendering include anche reindirizzamenti automatici da HTTP a HTTPS, insieme a un numero illimitato di domini personalizzati. Oltre a supportare semplici siti HTML/JavaScript/CSS, offre generatori di siti complessi come Create React Application, Jekyll, Vue.js, Gatsby, Hugo, Next.js e Docusaurus.

La sua CDN globale è incredibilmente veloce, sicura e affidabile e memorizza nella cache anche tutti i tuoi contenuti sui bordi della rete mondiale per offrire la migliore esperienza utente.

Pagine GitHub

I singoli sviluppatori che desiderano ospitare siti Web statici e distribuire codici online possono utilizzare GitHub gratuitamente. Aggiungere un dominio personalizzato è facile; devi solo includere un file CNAM nel tuo account.

Per generare un codice statico, puoi creare un nuovo repository dalla gestione degli account e distribuirlo utilizzando un sottodominio per testarlo. GitHub ti fornisce un sito Web per ogni account GitHub e un’organizzazione insieme a siti di progetti illimitati.

Base di fuoco

Vuoi un hosting di siti statici di livello produttivo?

Firebase è una buona opzione!

Oltre a ospitare il tuo sito, puoi utilizzare il suo database in tempo reale insieme all’archiviazione di file. Offre certificazione SSL gratuita e dominio personalizzato, anche nel suo piano gratuito. Tuttavia, puoi eseguire l’aggiornamento a una versione a pagamento per aumentare i limiti di larghezza di banda e la capacità di archiviazione.

Con Firebase, distribuisci non solo il tuo sito, ma anche un’applicazione Web di una pagina, un’applicazione Web progressiva e una pagina di destinazione dell’applicazione mobile senza problemi.

Non importa dove il tuo utente sta accedendo al tuo sito; Firebase offre prestazioni veloci con l’hosting supportato da SSD su CDN efficienti. Ottieni SSL configurato automaticamente assolutamente gratuito per ogni distribuzione.

Gli utenti possono anche connettere domini personalizzati senza dolorose verifiche. È anche possibile distribuire il tuo sito con un singolo comando e puoi tornare a una versione o visualizzare la cronologia di distribuzione anche dalla sua console Firebase.

  Il miglior hosting WordPress in 2022 (Ottobre)

Vercel

La piattaforma all-in-one di Vercel offre sia la distribuzione di JAMStack che quella di siti Web statici. Non richiede alcuna configurazione e funziona con qualsiasi tipo di framework web. Con ogni sito, ottieni un URL di anteprima che puoi condividere con il tuo team per collaborare.

Vercel offre prestazioni del sito incredibilmente veloci con implementazioni scalabili e semplicistiche. Basta passare a Git per rendere attivo il tuo sito.

Supporta framework front-end popolari come Next.js, Vue.js, React, Angular, Gatsby, Hugo, Nuxt, Ember e Svelte. Esegui test istantanei per ogni distribuzione e poi rilasciali in piena sicurezza. Facilita una facile integrazione con provider Git come GitHub, Bitbucket e GitLab.

Vercel offre anche la ricostruzione dinamica del sito con hook dispiegabili, che è utile durante il lavoro con il tuo CMS. Puoi generare una singola pagina in una volta sola, quindi non devi ricostruire l’intero sito. Vercel garantisce un tempo di attività del 99,99% grazie ai suoi CDN globali ultra veloci situati in 70 città.

Cloudflare

Crea siti Web veloci in pochissimo tempo con Cloudflare Pages. È una soluzione JAMstack efficiente per gli sviluppatori frontend e può aiutarli a distribuire siti Web rapidamente e collaborare in modo efficace.

Basta eseguire git push e lasciare che Cloudflare lo crei e lo distribuisca per te. In questo modo, gli sviluppatori frontend possono iniziare a creare siti belli direttamente invece di perdere tempo a configurare i sistemi, aggiornare la produzione e impostare gli ambienti.

Cloudflare Pages funziona allo stesso modo degli sviluppatori con un’integrazione Git più profonda. Dì loro il tuo comando build e loro gestiranno il resto, inclusi i log. Puoi anche consultare le loro guide rapide per framework come Vue, Hugo, Gatsby e React.

Cloudflare Pages ti fa risparmiare tempo e ti consente di coordinarti facilmente con ogni gruppo, inclusi ingegneri, scrittori, designer e altri coinvolti nella progettazione del sito. Genera automaticamente i collegamenti per ogni commit del codice e ti consente di ottenere un feedback rapido.

Avrai posti gratuiti illimitati in modo che nessun singolo collaboratore perda l’occasione di coinvolgersi. L’integrazione di Access di Cloudflare ti offre il controllo completo su tutti gli utenti che accedono alle anteprime.

Cloudflare Pages si prende cura della tua infrastruttura rendendo il tuo sito web sicuro, scalabile e veloce in modo che tu possa concentrarti solo sul design e sui contenuti del tuo sito web. Esegui il tuo sito sulla rete perimetrale Cloudflare più veloce per assistere a una velocità superiore del 115% rispetto ad altre piattaforme.

Oltre a questo, Cloudflare ha una delle reti più grandi del mondo in grado di catturare il traffico dai siti più visitati. Cloudflare Pages supporta HTTP/3, SSL sicuro, compressione delle immagini, QUIC e molto altro.

Viene fornito con un piano gratuito per 500 build/mese, 1 build alla volta, larghezza di banda illimitata, siti e richieste. I piani a pagamento partono da $ 20 al mese per 5k build al mese e 5 build simultanee.

Conclusione

I giorni dei siti statici non sono finiti. Soprattutto quando le minacce online sono le maggiori preoccupazioni a livello globale, i siti statici sono tornati più forti che mai per dominare nuovamente il Web e supportare la tua attività.

Quindi, controlla alcune delle migliori pratiche per proteggere i siti statici.

x