6 migliori plugin per l’accessibilità di WordPress nel 2022

0 Condivisioni

I plug-in per l’accessibilità di WordPress ti aiutano a diffondere il tuo sito Web in ogni settore della società, in particolare al traffico con disabilità.

Gli utenti diversamente abili di un sito web necessitano di un’attenzione particolare. Ad esempio, gli utenti con disabilità necessitano di lettori di schermo, pulsanti di invito all’azione di grandi dimensioni, combinazioni di colori ad alto contrasto, sottotitoli, attributi di alt immagine, ecc.

Dal momento che sei impegnato nella creazione di contenuti, coinvolgimento dei social media e marketing, rendere il tuo sito Web WordPress più accessibile sarebbe costoso e dispendioso in termini di tempo. Invece, puoi utilizzare gli strumenti e i plug-in AI per i siti Web WordPress che formattano automaticamente il design della tua pagina Web in base alle migliori pratiche di accessibilità.

Continua a leggere per scoprire quali sono i plugin di accessibilità di WordPress e i loro vantaggi. Inoltre, conoscerai anche i plugin di WordPress di tendenza che offrono un migliore supporto per la progettazione dell’accessibilità per il tuo sito Web o blog.

Cosa sono i plugin di accessibilità di WordPress?

Per comprendere i plugin di accessibilità di WordPress, devi conoscere la definizione di accessibilità del sito web. L’accessibilità delle pagine Web garantisce che ogni utente di Internet possa consumare i contenuti del portale. Anche in questo caso, il consumo del sito Web significa navigare tra le pagine, comprendere il contenuto visivo o scritto e partecipare alla creazione del contenuto del sito Web.

Quando il pubblico con disabilità cognitive, uditive, fisiche, neurologiche, visive e del linguaggio può consumare i contenuti della pagina Web, gli esperti affermano che il sito Web è accessibile.

Per garantire che gli sviluppatori di siti Web seguano una pratica standard di progettazione dell’accessibilità, W3 Web Accessibility Initiative ha creato una politica internazionale. È comunemente noto come WCAG, alias le Linee guida per l’accessibilità dei contenuti Web. Ha molte versioni come WCAG 2.0, WCAG 2.1 e WCAG 2.2.

Se stai sviluppando il tuo sito web al di fuori di WordPress, devi incorporare manualmente le suddette linee guida per la progettazione dell’accessibilità delle pagine web.

Ma se gestisci il tuo sito web all’interno di WordPress, allora ci sono strumenti automatici che possono formattare il tuo portale web secondo gli standard internazionali di accessibilità. Questi plug-in del sistema di gestione dei contenuti di WordPress sono comunemente noti come plug-in di accessibilità di WordPress.

Importanza dei plugin di accessibilità di WordPress?

Numerosi atti rigorosi in tutto il mondo salvaguardano il diritto degli utenti con disabilità di accedere senza sforzo a servizi e prodotti basati sulla tecnologia dell’informazione. Ad esempio, l’Americans with Disabilities Act Standards for Accessible Design, la conformità ADA è obbligatoria per i servizi rivolti al pubblico basati sull’IT come smartphone e siti Web.

La direttiva sull’accessibilità del Web dell’UE rende inoltre obbligatorio che le app mobili e gli sviluppatori di siti Web creino prodotti conformi all’accessibilità. Pertanto, il vantaggio principale dell’utilizzo dei plug-in di accessibilità è il rispetto di queste normative e linee guida sui contenuti digitali. Ci sono anche altri importanti vantaggi come:

Reputazione del sito web

Se il tuo sito web ha valutazioni di accessibilità migliori, la tua reputazione online aumenta drasticamente. Poiché gli utenti ti vedono come un’azienda o un’azienda inclusiva, ti preferiscono rispetto ad altri siti Web che non seguono gli standard di accessibilità.

Aumenta il pubblico

Quando il sito web è accessibile agli utenti con disabilità, ottieni traffico web da tutte le sezioni dei consumatori di Internet. Un aumento del traffico significa una migliore probabilità di conversione e, in definitiva, maggiori entrate.

Aumenta il posizionamento SEO

È stato osservato che se il tuo sito Web segue le linee guida per l’accessibilità come il testo alternativo per le immagini e i sottotitoli per i video, il sito Web ha prestazioni migliori rispetto a quelli che non offrono queste funzionalità.

Di seguito sono riportati alcuni dei migliori plug-in WordPress utilizzati dai proprietari di siti Web per conformarsi alle norme di accessibilità ADA o UE:

Accessibilità con un clic

Se sei un amministratore del tuo sito Web WordPress e cerchi una facile configurazione e controllo delle impostazioni di accessibilità, puoi provare Accessibilità con un clic. Lo strumento offre impostazioni di accessibilità di base come punti di riferimento ARIA, focus del contorno, cancellazione degli attributi di destinazione per i collegamenti e salta i collegamenti.

Inoltre, la sua barra degli strumenti di accessibilità facile da usare per i siti WordPress può ridimensionare i caratteri e sottolineare i collegamenti, abilitare il contrasto negativo, attivare un contrasto elevato e generare mappe del sito. Soprattutto, puoi rivedere visivamente le modifiche al design prima di apportarle online.

L’accessibilità con un clic non si limita a trasformare il tuo sito Web WordPress per conformarsi agli standard di accessibilità. Inoltre, rende la tua pagina web SEO-friendly. E ottieni tutte queste funzionalità gratuitamente poiché è un plugin gratuito per WordPress.

UserWay

UserWay è un altro plug-in WordPress popolare a livello mondiale per il controllo dell’accessibilità e non richiede il refactoring del codice del sito Web esistente. Oltre a questa funzionalità adatta agli sviluppatori, puoi ottenere gratuitamente il widget di base del plug-in.

Il widget di base offre design leggeri e compatibili con l’accessibilità con un massimo di 28 funzioni. Pertanto, l’opzione gratuita è buona per la prova, tuttavia potrebbe non essere sufficiente per un sito Web commerciale a tutti gli effetti. Le funzionalità di accessibilità di UserWay aumentano anche la conformità del sito Web con ATAG 2.0, WCAG 2.1, Sezione 508 e ADA. Tuttavia, solo il 20% dei requisiti se sei nel piano gratuito.

Questo plug-in di accessibilità ha un’intelligenza artificiale che esegue la scansione del tuo sito WordPress per problemi di accessibilità e fornisce consigli utili. Una delle migliori caratteristiche di UserWay è che consente agli utenti di navigare nel tuo sito Web senza utilizzare il mouse.

accessiBe

Oltre 100.000 siti Web su cui fanno affidamento accessiBe per conformarsi a diversi standard di accessibilità a livello globale. I suoi clienti platino includono grandi nomi del settore come GE, British Airways, Hilton, UCLA, Patek Philippe, ecc. Pertanto, se hai bisogno di una soluzione completa per l’accessibilità del sito web, puoi provarla.

La sua programmazione AI scansiona automaticamente il back-end e il front-end della tua pagina web per individuare e risolvere i problemi di accessibilità. Ad esempio, può esso stesso correggere icone, attributi ARIA, testi alternativi di immagini e moduli.

Può anche aiutarti a modificare la struttura della pagina per renderla più adatta alla tastiera. Inoltre, il plug-in continua a scansionare i nuovi contenuti in modo che non vi sia alcuna discrepanza tra le impostazioni di accessibilità tra il vecchio e il nuovo contenuto.

accessiBe utilizza più di uno, almeno due, programmi separati per soddisfare i massimi requisiti standard di accessibilità. Ad esempio, l’interfaccia di accessibilità della GUI di questo plug-in di accessibilità di WordPress controlla gli elementi di progettazione e interfaccia utente (UI) del tuo sito Web ed è conforme alle linee guida WCAG 2.1.

D’altra parte, lo strumento di accessibilità AI funziona sullo sfondo del tuo sito web. Ogni volta che un utente diversamente abile richiede la navigazione completa basata sulla tastiera o il supporto per l’utilità per la lettura dello schermo, l’IA gestisce tali query.

Strumenti di accessibilità del WP

Il portale WordPress.org offre anche alcuni plugin di accessibilità affidabili, efficienti e facili da usare. Uno dei migliori dal portale dei plugin di WordPress è Strumenti di accessibilità WP e Finder di testo alternativo mancante. Come WordPress, anche questo plugin è un progetto open source. Pertanto, puoi usufruire dei suoi servizi e beneficiare gratuitamente del tuo sito web.

Il team di sviluppo monitora inoltre attivamente il plug-in alla ricerca di bug e rilascia frequentemente aggiornamenti. Ad esempio, l’ultima versione dello strumento è 1.4 e sembra che il team di sviluppo rilasci aggiornamenti ogni pochi mesi.

Parlando di compatibilità, lo strumento supporta varie versioni di WordPress come 4.8 e versioni successive. Gli sviluppatori hanno anche testato il plugin su WordPress 5.8.4. Inoltre, lo strumento è compatibile anche con PHP versione 5.3 e successive. A partire da ora, più di 4.000 siti WordPress utilizzano attivamente questo plug-in ed è riuscito a ottenere una valutazione a 5 stelle.

Concentrarsi sulle funzionalità dello strumento rivelerà che il plug-in ti aiuta solo a diventare conforme alla Sezione 508 di ADA. Gli sviluppatori affermano anche che viene fornito con un elenco di controllo automatizzato per mostrare le carenze del sito Web che impediscono al tuo sito di diventare conforme alle WCAG 2.1.

Pertanto, lo strumento dovrebbe essere un ottimo revisore delle impostazioni di accessibilità che suggerisce soluzioni. Tuttavia, è necessario implementare tali correzioni da solo o con l’aiuto di uno sviluppatore di siti Web. Oltre al controllo dell’accessibilità, il plug-in offre le seguenti correzioni istantanee:

Ti consente di inserire testo descrittivo, testo didascalia e testo alternativo per le immagini uno per uno o con un solo clic.
Ha un controllo del rapporto di contrasto integrato.

Sebbene lo strumento non offra molte funzionalità, ma va bene poiché si tratta di un plug-in open source, puoi utilizzare lo strumento e fare affidamento su altre correzioni per ottenere la conformità all’accessibilità.

Equalizza digitale

Equalizza digitale è un altro strumento affidabile per il controllo e la correzione dell’accessibilità. Puoi ottenere il suo strumento di controllo dell’accessibilità gratuito o a pagamento per comprendere i problemi del sito Web WordPress. Quindi, puoi sederti con uno sviluppatore per risolverli. Oppure puoi anche ottenere un servizio di riparazione del progetto di accessibilità da Equalize Digital per rendere il tuo sito web conforme a vari standard di accessibilità.

L’audit dell’accessibilità esegue attività come la scansione dei problemi, il monitoraggio per l’ottimizzazione delle prestazioni e la segnalazione dello stato di accessibilità del portale web. Inoltre, la scansione funziona in tempo reale, il che significa che non è necessario interrompere il caricamento di contenuti, la modifica dei temi o l’aggiunta di plug-in, poiché lo strumento continua a controllare ogni modifica sul sito Web.

Suite per l’accessibilità

Suite per l’accessibilità proviene anche dal portale WordPress.org e ha una valutazione di 4 stelle sul negozio di plug-in di WordPress. Come per il portale dei plugin di WordPress, lo strumento è stato testato fino alla versione 5.8.4 di WordPress CMS. Finora, lo strumento è riuscito a proteggere più di 1.000 installazioni attive.

Questo plugin per l’accessibilità è essenzialmente uno strumento di controllo. Quindi, puoi utilizzare il suo scanner WordPress per individuare i problemi di accessibilità in base a diversi standard internazionali come ADA, Sezione 508 e WCAG. Tuttavia, dovrai metterti in contatto con uno sviluppatore per risolverli o fare affidamento su un altro plugin di WordPress per le correzioni.

Conclusione

L’accessibilità del sito Web è diventata un attributo essenziale per le pagine Web ei portali pubblici. Inoltre, se le entrate di un sito web dipendono dal traffico, allora deve rispettare le norme di accessibilità per attirare un pubblico enorme.

Gli sviluppatori di oggi prendono sul serio le funzionalità di accessibilità e affrontano i problemi durante il progetto di sviluppo iniziale. Inoltre, i proprietari di siti Web impiegano sviluppatori per la manutenzione del sito e la correzione dell’accessibilità per aggiornamenti e nuovi contenuti.

Se utilizzi WordPress, hai un vantaggio rispetto ad altri utenti della piattaforma. Non è necessario alcuno sviluppatore per risolvere i problemi di accessibilità. Puoi semplicemente utilizzare uno qualsiasi degli strumenti sopra menzionati per rendere il tuo sito web accessibile agli utenti diversamente abili.

x